Jean-Étienne Liotard

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Jean-Étienne Liotard (1702 – 1789), pittore svizzero.

Citazioni su Jean-Étienne Liotard[modifica]

Jean-Étienne Liotard, Autoritratto, 1744.
Firenze, Galleria degli Uffizi.
Jean-Étienne Liotard,
La cioccolataia, 1744. Dresda, Gemäldegalerie Alte Meister.
  • Che il legame con Watteau costituisca la chiave del linguaggio artistico di Liotard, secondo me non c'è dubbio. Senza stare qui a ricordare ogni particolare di una ammirazione per il francese che Liotard espresse in tutti i modi (incidendo e comperando sue opere, tra l'altro) l'episodio più illuminante del particolare tipo di rapporto del nostro artista con il suo maestro ideale ci è fornito da quella lettera del 1775 che ci mostra l'anziano impegnato nel curioso esercizio di copiare a pastello "un bozzetto di Watteau" facendo "degli studi dal vero per farne un quadro finito". Sarebbe troppo sommaria una definizione che volesse vedere in Liotard solo un Watteau "refait sur nature", ma è probabile che questa definizione, ove non fosse stata già inventata, non gli sarebbe dispiaciuta del tutto. È anche alla luce di queste considerazioni che ogni interpretazione dei disegni eseguiti da Liotard nel suo viaggio nel Mediterraneo in chiave di pittoresco orientalizzante non può che portare fuori strada. (Giovanni Previtali)

Altri progetti[modifica]