Jean Prévost

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jean Prévost

Jean Prévost (1901 – 1944), scrittore, giornalista e resistente francese.

  • Il tennis rientra alla perfezione in questa definizione della scherma: riflessi complicati, spirito che ridiviene velocità, abitudine al colpo d'occhio, cerimoniali di cortesia; c'è tutto.[1]

Note[modifica]

  1. Da Paisirs des sports, essais sur le corps humain, La Table rotonde, Parigi, 2003, p. 86; citato in André Scala, I silenzi di Federer, traduzione di Alessandro Giarda, O Barra O Edizioni, Milano, 2012, p. 54, ISBN 88-97332-37-4.

Altri progetti[modifica]