Jeanne de Vietinghoff

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Jeanne Baronessa de Vietinghoff, nata Jeanne Céline Emma Bricou, (1875 – 1926), scrittrice belga naturalizzata svizzera, di lingua francese.

Citato in Marguerite Yourcenar Il Tempo, grande scultore[modifica]

  • I secoli passano e si consuma il mondo, ma la mia anima è sempre giovane; veglia tra le stelle, nella notte dei tempi. (p. 192)
  • Non giudicare; guarda il lago puro e l'acqua tranquilla dove vengono a sfociare le mille onde che spazzano l'universo... È d'uopo che tutto ciò che vedi accada. Tutte le onde dell'oceano sono necessarie per spingere in porto la nave della verità. (p. 193)
  • Siamo noi che non siamo pronti. Gli oggetti della nostra felicità sono qui da giorni, da anni, da secoli forse; attendono che la luce si sia fatta nei nostri occhi per vederli, e che il vigore giunga al nostro braccio per coglierli. Attendono e stupiscono di essere qui da tanto tempo, inutili. (p. 194)

Bibliografia[modifica]

  • Marguerite Yourcenar, Il Tempo, grande scultore, traduzione di Giuseppe Guglielmi, Einaudi, Torino, 1985. ISBN 978-88-06-17683-9

Altri progetti[modifica]