Jerzy Janowicz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Janowicz nel 2013

Jerzy Janowicz (1990 – vivente), tennista polacco.

  • Odio fingere. Sono sempre me stesso, non imito nessuno, non recito. Le emozioni mi guidano. Quando sono arrabbiato lo mostro. Non ho idoli. Mi piaceva lo stile di Sampras e il carattere di Safin. Djokovic è un falso, ama solo mettersi in mostra e recitare. Federer invece se la tira, ha qualcosa di non naturale. È difficile sentirlo parte integrante di tutti noi.[1]

Note[modifica]

Altri progetti[modifica]