Jim Nisbet

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Jim Nisbet (1947 - vivente), poeta e scrittore statunitense.

Incipit di I dannati non muoiono[modifica]

I gemiti d'estasi provenienti dall'appartamento a fianco tenevano sveglio Herbert Trimble, ma gli avevano dato anche, mentre era lì disteso sul letto ad ascoltare, l'idea per un racconto. Sarebbe stato il migliore di tutti i racconti da quattro soldi che aveva scritto. Non doveva far altro che alzarsi dal letto, andare fino alla scrivania, sedersi davanti alla macchina da scrivere e cominciare. Dentro la macchina c'era addirittura un foglio di carta già pronto; un foglio bianco, arrotolato sul carrello a circa otto centimetri dal margine superiore, la distanza esatta per cominciare il paragrafo d'apertura.

Ho sempre voluto scuoiare una donna.

Bibliografia[modifica]

  • Jim Nisbet, I dannati non muoiono, traduzione di Bruna Ferri e Olivia Crosio, TimeCrime, 2012. ISBN 9788866880066

Altri progetti[modifica]