John Carew Eccles

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Medaglia del Premio Nobel
Per la medicina (1963)

John Carew Eccles (1903 – 1997), neurofisiologo e filosofo australiano.

Citazioni di John Carew Eccles[modifica]

  • Io accetto tutte le scoperte e tutte le ipotesi ben corroborate della scienza, però esiste un importante residuo non spiegato da essa, anzi al di là di ogni futura spiegazione scientifica. Ciò conduce al tema della teologia naturale, con l'idea di un soprannaturale che si trova oltre il potere esplicativo della scienza. (da Il mistero uomo, Il Saggiatore, 1990, p. 18)
  • L'emergere della vita non avrebbe potuto essere predetto neppure partendo da una completa conoscenza di tutti gli eventi di un mondo prebiotico; e neppure si sarebbe potuto predire l'emergere dell'autocoscienza. Contro la teoria materialistica monistica io esporrò la mia convinzione che nella nostra esistenza e nelle nostre esperienze di vita c'è un grande mistero, non spiegabile in termini materialistici. Il nostro sentimento di libertà non è un'illusione e il cosmo non è qualcosa che gira perennemente senza senso. Le nostre conoscenze non possono andare al di là del fatto che siamo tutti parte di un qualche grande disegno. (John Carew Eccles, L'origine della vita, Garzanti, 1983, pp. 18-19)

Altri progetti[modifica]