Jonathan Watts

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jonathan Watts

Jonathan Watts (1934 – vivente), giornalista britannico.

Citazioni di Jonathan Watts[modifica]

  • Il cemento rappresenta il nostro tentativo di domare la natura. Ci protegge la testa dalla pioggia, le ossa dal freddo e i piedi dal fango. Allo stesso tempo, però, copre vasti tratti di terreno fertile, ostruisce i fiumi, soffoca la natura e, agendo come una seconda pelle dura come una roccia, ci rende insensibili rispetto a quello che succede fuori dalle nostre fortezze urbane. Minuto dopo minuto, il nostro pianeta blu e verde diventa sempre più grigio. Secondo alcune stime, potremmo aver già superato il punto in cui il cemento supera il totale della massa di carbonio di ogni albero, cespuglio e arbusto della Terra. Il nostro ambiente fatto di cemento sta prendendo il sopravvento su quello naturale. Ma a differenza del mondo naturale, il mondo costruito non cresce, e anzi tende a indurirsi e a degradarsi.[1]

Note[modifica]

  1. Da Jonathan Watts, Sommersi dal cemento, The Guardian, Regno Unito; tradotto in Internazionale, n. 1300, 29 marzo 2019, pag. 38 e ss.

Altri progetti[modifica]