Juan de Tassis y Peralta

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Juan de Tassis y Peralta, Secondo Conte di Villamediana, (vissuto tra il 1582 – 1622), poeta spagnolo.

Citazioni di Juan de Tassis y Peralta[modifica]

  • Arde viva luce in polo già lucente, | fatto volo immortale il tuo umil passo, | vivo splendor di fulgor non scarso, | dal Gange illustre all'Occidente. || Nell'imperscrutabile divina mente | fosti di grazie ricolmo, | ché al sol d'esse, incapace d'occaso, | raggi di fede riceverebbe l'Oriente. (da A San Francesco Saverio[1])

Note[modifica]

  1. In Lorenzo Misuraca, Antologia della poesia religiosa spagnola. Con alcuni saggi di poesia ispano-americana, traduzione di Lorenzo Misuraca, Edizioni Paoline, Roma, stampa 1962, p. 74.

Altri progetti[modifica]