Julius Streicher

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Julius Streicher

Julius Streicher (1885 – 1946), politico tedesco.

Citazioni su Julius Streicher[modifica]

  • Esser[1] aveva parecchi aspetti in comune con il maestro di scuola Julius Streicher di Norimberga, che si era fatto un nome come portavoce di un antisemitismo teppistico e pornografico, e sembrava posseduto da sudice fantasie di omicidi rituali, ebrei in fregola, congiure internazionali, incesti e tutta una serie di altre idee coatte e onnipervadenti, ed erano fantasie di lubrichi demoni dai capelli neri ansimanti su innocenti carni femminili ariane. (Joachim Fest)
  • Julius Streicher era repellente, lo sguardo fisso sulle gambe delle stenografe, ma il suo reato, la rabbiosa propaganda antisemita sui giornali, era più da ergastolo che da boia. Invece i giudici lo schiacciarono come un verme. Rebecca West, che seguiva il processo da reporter, lo definì "quel tipo di vecchio sporco che ti infastidisce ai giardinetti pubblici". (Telford Taylor)
  • Streicher era più limitato e meno intelligente di Esser[1], ma la sua incidenza sul piano locale stava addirittura alla pari con quella di Hitler, per il quale aveva nutrito all'inizio una violenta ostilità. (Joachim Fest)

Note[modifica]

  1. a b Hermann Esser (1900–1981), giornalista e politico tedesco, esponente del Partito nazionalsocialista.

Altri progetti[modifica]