Juliusz Słowacki

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Juliusz Słowacki (1809 – 1849), poeta polacco.

Citazioni di Juliusz Słowacki[modifica]

  • Mi sta a cuore che la lingua flessuosa | esprima quanto pensa la mente | ed ora sia chiara e rapida come il fulmine | ora triste come il canto della steppa, | ora dolce come il lamento della ninfa | ora bella come il parlare degli angeli.[1]

Note[modifica]

  1. Traduzione di M. Bersano; citato in Tutto Sapere, Letterature europee, terza parte, letteratura ceca, slovacca, polacca, russa, ungherese, iugoslave, bulgara, albanese, minoranze linguistiche, autori dei testi per la letteratura polacca Rosa Liotta e Andrzej Litwornia, Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo, 1991, p. 40.

Altri progetti[modifica]