Karl Dönitz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Karl Dönitz

Karl Dönitz (1891 – 1980), militare tedesco.

Senza fonte[modifica]

  • Attaccare, farsi sotto, affondare.
  • Chiunque si esprima anche solo minimamente in modo disfattista, indebolisce la volontà di resistenza del popolo tedesco e va dunque eliminato.
  • Preferirei essere ridotto a dover mangiare terra piuttosto che i miei nipoti siano educati e avvelenati nello spirito e dalla sporcizia degli ebrei.
  • Il giudizio imparziale della storia riconoscerà e celebrerà quanto è stato fatto al fronte e in patria.
  • Se non avessimo avuto il Führer, ora la Germania sarebbe una landa spopolata.
  • Tutti noi, rispetto al Führer, siamo solo dei poveretti.

Altri progetti[modifica]