Kiave

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Kiave

Kiave, pseudonimo di Mirko Filice (1981 – vivente), rapper italiano.

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Rullanti distorti[modifica]

Etichetta: Vibra Records, 2004.

  • La mia generazione ha come idolo un articolo | la sua bocca resta manovrata da un ventriloquo | la mia generazione fa l'amore col mouse, sentendo house | stasera non esco mi ascolto Fastidio di Kaos. (da Identici)

Dietro le cinque tracce[modifica]

Etichetta: Vibra Records, 2005.

  • Chissà che strumento suona il tuo Dio | io mi sento un microfono nelle mani del mio. (da Colonne sonore, n. 1)
  • Sarò malato | ma aspetto un disco scritto da Battiato | e arrangiato da Deodato. (da Colonne sonore, n. 1)
  • Compri cd dall'autogrill | rimasterizzati da ristampe dei remix | dei Greatest Hits. (da Colonne sonore, n. 1)
  • Da che parte stai fra la bontà e la cattiveria | da che parte stai spiritualità o materia | nobiltà o miseria | un'arma armonizza o un'arma assedia | studi la musica in strada o in accademia. (da Schierati, n. 2)
  • Una scena di artisti tristi | su mille tre fanno dischi | gli altri opinionisti | leccaculo camminano sui menischi. (da Entra ora!, n. 5)
  • Stanotte non ho dormito | mi sento rincoglionito | e il tipo che hanno messo nel mio specchio mi fa schifo | il caffè è pure finito | mo come mi sveglio | mi sembra impossibile come imporre la tua idea ad una major. (da Cerco Rmx, n. 6)
  • Continuo e cammino incontro un mio amico marocchino | litiga con un cliente che pretende lo scontrino | e in più vuole vedere il prezzo di listino | è il destino che si forma il suo clan e in sto clan ognuno è un clandestino. (da Cerco Rmx, n. 6)
  • Scivolo fra la gente come un ruscello tra le pietre | attorno ho persone innamorate del concerto d'amore | hanno smesso di amare le altre persone | fra tipe tipiche che mi fanno sorridere | gli basta un tatuaggio per sentirsi libere. (da Cerco Rmx, n. 6)

7 Respiri[modifica]

  • Io vengo giù da dove le persone in preda alla disperazione | fanno le peggio cazzate | dove piove con il sole | ed ogni goccia che cade si schianta sulle strade come angeli nell'Ade | dove chi è stanco di lottare sa | che il suo paradiso brilla all'ombra delle spade. (da Imparo)

Il tempo necessario[modifica]

  • E sto ancora in 'sto quartiere fra camicie nere ma non ho smesso di volere che esploda la sede perché non capisco, chi ignora la memoria di una storia ancora a rischio, se vuoi metterti una pietra sopra fallo okay, ma deve pesare quanto le lapidi di sei milioni di ebrei.

Solo per cambiare il mondo[modifica]

  • Diventai tatuatore per tatuare le storie, non sulla tua pelle ma nel tuo mondo interiore. (da Identità)

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]