Kim Possible (quarta stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Kim Possible.

Cosplayer di Kim Possibile

Kim Possible, quarta stagione.

Episodio 1, La tuta da combattimento[modifica]

  • Dementor: Nessun laboratorio segreto può rimanere nascosto al professor Dementor!
    Kim: Così come nessun malvagio può nascondersi da-
    Dementor: Kim Possible!?
    Ron: E dal suo ragazzo!
    Dementor: Ne dubito seriamente!
    Ron: No amico, è vero.
    Dementor: [pausa] Scusa ma non posso crederci. Sono esterrefatto Fräulein Possible. Come sapevi che sarei venuto qui?
    Kim: Oh, la tua lista mi ha aiutata.
    Dementor: Accidenti, mi è caduta quando ho rubato la sonda ultrasonica!
    Kim: Sì, mmm-hmm, È così. E grazie per aver reso il nostro lavoro più semplice.
    Ron: [leggendo la lista] "Rubare la sonda ultrasonica, introdursi nel laboratorio segreto, chiamare mamma, conquistare il mondo..."
    Dementor: Ah, sapevo che avrei dimenticato qualcosa! La mamma si arrabbia quando non le faccio una telefonata!
    Kim: Potrai chiamarla dalla prigione.
    Dementor: Oppure potrei aggiungere una cosa alla mia lista: [puntandole contro la sonda ultrasonica] Eliminare Kim Possible!
  • Bonnie: [a Kim] Sei una ragazza pon-pon! Oltretutto dell'ultimo anno! Sai cosa vuol dire?
    Ron: Nuove divise forse?
    Bonnie: Be', si! E sono davvero deliziose! [spinge via Ron] Ma vuol dire anche che dovresti uscire con uno sportivo! No- non è una cosa che puoi scegliere, è una specie di regola!
    Kim: Ron è l'eccezione alla regola.
    Bonnie: È la ragione dell'esistenza della regola!
  • Kim: Una bella trappola professore.
    Dementor: Grazie, a me piace abbastanza, sono i dettagli che fanno la differenza non credete? Queste tende le ho scelte io personalmente!
    Ron: Amico, ma tu stai indossando un vestito!
    Dementor: È una vestaglia da casa!
    Ron: Sì, uh-huh- È un vestito!
    [...]
    Kim: [mentre Dementor stà scappando] Sono stata sconfitta da un uomo che era vestito da donna?
    Dementor: È una vestaglia da casa!
  • Prima regola del club degli scacchi: non parlare mai del club degli scacchi. (Ron)
  • La tua tuta da combattimento appartiene a me ora! (Dementor)
  • Kim: Hai imbrogliato per entrare nella squadra di football!
    Ron: Sì, ma non è così grave! Quel che è peggio è che ho imbrogliato te... per te. Per conquistarti. Aspetta, non è come credi tu!
    Kim: Oh, quindi non sei un imbroglione, un bugiardo ed un ladro?
    Ron: D'accordo, è come credi tu.
  • Ron, a me non interessa uscire con uno sportivo. Io voglio uscire con te, Ron Stoppable, non importa chi tu sia purché tu sia onesto. (Kim)
  • Bonnie: Kim, è il tuo ragazzo quello che stà scappando come una gallina?
    Kim: [con orgoglio] Sì. Esattamente.
  • Kim: Mi hai resa orgogliosa Ron Stoppable, ed essendo te stesso.
    Ron: Già, non mi sarei mai aspettato di usare le mie tecniche di fuga nella vita reale.
  • NON È LA FINE. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])
  • Ron l'inarrestabile. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 2, Cercasi lavoro[modifica]

  • [Ron porta a cena Kim in un locale raffinato spacciandosi per bambini ed usando i buoni gratuiti]
    Kim: Ron, tutto questo è ridicolo!
    Ron: Lo so, un locale pretenzioso come questo potrebbe anche permettersi una scatola di matite completa! Oh, attenzione al linguaggio, ridicolo è un termine che usano gli adulti, hai meno di dodici anni quindi forse è meglio se dici "tonto" o "stupido".
  • [Drakken è in cella con Lucro Parsimonia]
    Drakken: In questo momento tutta la malavita organizzata stà decidendo chi avrà il grande onore di tirarmi fuori di qui!
    Lucro: Già... chi, chi sarà il prescelto? No, no aspetta... non dirmelo: tu! Sarai tu il predestinato!
    Drakken: Io? Maddai, prova a ragionare: io sono qui, rinchiuso in prigione!
    Lucro: Ma tu... tu, tu sei un vero genio, tu... tu magari inventerai una macchina del tempo con il teletrasporto che ti permeterà di salvarti! Certo, in questo modo di Drakken ce ne vorrebbero almeno due, e l'impossibilità di avere du Dottor Drakken nello stesso posto, nello stesso istante, provocherebe un continuum spazio-temporale che si compenserebbe solo se i due Drakken si fondessero in un unico Drakken, che sarebbe forte!
    Drakken: E ovviamente farei tutto questo restando qui dove sono?
    Lucro: [pausa] Ah, tu, sei tu l'esperto in materia!
  • Ho una certa reputazione io. Controllate i miei tatuaggi fatti in prigione! (Drakken)
  • Shego: Non vorrei sembrarti un ingrata ma mi spieghi perché mi hai fatta evadere di prigione?
    Junior: Semplice, perché è il compleanno di mio padre!
    Shego: Altolà furbastro: Non preparo torte, non le cuocio e non ne esco fuori a sorpresa!
  • Monique: Se quei pasti fossero di qualità non distribuirebbero buoni a pioggia, ti pare?
    Ron: Scusa ma non sei degna di risposta!
    Monique: Perché la risposta è ovvia!
    Ron: Brava! E allora perché fai domande inutili?
  • Monique: Sai Ron, se tu trovassi un lavoro avresti-
    Ron: Orari impossibili?
    Monique: No.
    Ron: Capi tiranni?
    Monique: No.
    Ron: Maltrattamenti e umiliazioni?
    Monique: NO! Denaro! Avresti un mucchio di denaro!
    Ron: [pausa] Oh, a proposito – Mi presti cinque dollari, Kim?
  • Junior: Non avevo visto tutte queste auto sulla mappa!
    Shego: Ah, siamo al terzo giro dell'isolato e ancora non si è liberato un posto! Va bene, ferma la macchina, adesso!
    Junior: [fermando l'auto] Ne hai visto uno?
    Shego: [scendendo dall'auto] Dimentica il parcheggio, tu aspetta qui. Prendo il libro e torno!
    Junior: Ma il nostro doveva essere il crimine perfetto!
    Shego: E... e lo sarà! Io trafugherà il libro in modo perfetto e-e-e-e... tu aspetterai qui in modo perfetto!
    Junior: Perfetto!
  • Marty Smart: Amo ricompensare chi mi salva la vita!
    Ron: E io amo le ricompense... ah, ah, ah! Sentito, mi ricompensa!
    Marty Smart: Che ne diresti di un ottimo impiego?
    Ron: Forse per noi due "ricompensa" non ha lo stesso significato.
  • Lucro: Ho avuto un'idea per il crimine perfetto, vuoi sentirla?
    Drakken: NO!
    Lucro: D'accordo: È semplice, dovrai chiedere un riscatto per le cinque persone più ricche del mondo che avrai rapito in precedenza-
    Drakken: Ascolta, "luci spente" significa "bocche chiuse"!
    Lucro: Ed ecco la vera genialità del piano, tu non sequestri proprio nessuno! No, tu devi fare finta di averli sequestrati!
    Drakken: Stai parlando nel sonno?
    Lucro: No, va bene, ascolta: allora senti questa: distribuisci tecnologia robotica avanzata in omaggio col menù dei bambini nei fast-food! Riesci a sentirmi con il cuscino sulle orecchie?

Episodio 3, Cambio d'identità[modifica]

  • Dimentica "il cosa e il quando" e concentrati sul "qui e ora"! (Monique)
  • Ron: I ragazzi dell'ultimo anno non dovrebbero preoccuparsi delle piccole cose.
    Kim: Già, non ne vale la pena perché sono piccole.
    Ron: No! Perché siamo grandi noi, piccola!
  • Jim e Tim: Dov'è l'aula magna?
    Kim: Eh, l'aula magna? Che intendi per l'aula magna?
    Tim: La stanza che si attraversa prima di andare nelle aule degli altri corsi.
    Jim: Sono i più anziani ma sono privi di basi.
    [Tim incrocia le braccia in segno di concordanza]
    Ron: Prova alla scuola media... [indicando altrove] A circa quattro miglia da qui!
    Jim: Non andiamo più alla scuola media!
    Tim: Siamo andati oltre!
    Jim: Ora facciamo il liceo.
    Tim: Studiamo qui! [inquadratura esterna della scuola]
    Kim: Noooo!!
  • Britina: Camille?
    Camille: Brit, sono venuta appena ho saputo!
    Britina: Ma se ti ho chiamato tre giorni fa?
    Camille: Sciocca, la mia lista di chiamate è sempre infinita!
  • Ma voi lo sapete chi sono io? (Camille Leon)
  • Britina: Camille, ti presento i due amichetti per la pelle: Kim Possible e... [indicando Ron] Il ragazzo che è sempre con lei.
    Camille: Kim Possible! Una volta ho copiato il tuo look! Per cinque minuti.
  • Camille: Ho talmente tanti amici che non possono essere tutti buoni. È matematico! [...] Detto tra noi, essendo i riflettori sempre puntati su di me, può capitare che qualcun altro soffra, come dire... di mancanza d'attenzione?
    Kim: Non sono sicura di aver capito.
    Ron: Neanch'io ne sono certo.
    Camille: Ho dei sospetti: Star Lette, attrice. i suoi ultimi 3 film sono stati un fiasco dopo l'altro; le gemelle Holston: Sono scese al terzo posto dei ragazzi più ricchi del mondo, saranno disperate! E la rapper, M.C. Honey: So che ha volato in classe economica!
  • Monique: Ok, Kim, i tuoi fratelli ti hanno smascherata davanti a tutti... e allora?
    Ron: A me è successo sempre durante le nostre missioni e non ho mai piagnucolato! [Kim e Monique lo guardano male] Potrei lamentarmi di più. Molto, molto di più!
  • [Il tvolo degli studenti più anziani viene rimosso dalla mensa per mancanza di fondi]
    Ron: Non mi sembra giusto.
    Barkin: E ti sembra giusto che le calotte polari si stiano sciogliendo? Accetta gli alti e i bassi della vita Stoppabe!
  • Barkin: Ascoltate avventori: In conformità alle linee guida della scuola c'è stato chiesto di divulgare icontenuti della carne misteriosa.
    [parte la prioezione di un film]
    Narratore della proiezione: Carne misteriosa: dal macello a casa vostra.
    [dopo la visione del film tutti gli studenti fuggono via urlando]
    Ron: Sapevo che ci mettevano gli scarti!
  • [Jim e Tim sono seduti al tavolo della mensa con Bonnie a racconatrle storie su Kim]
    Jim e Tim: ...E quando siamo andati in vacanza a Yosemite...
    Kim: No! La storia della quercia velenosa no!
  • Kim: [parlando dei suoi fratelli] Sono grandi abbastanza da poter essere liceali ma non da stare soli in casa?
    Dr. Possible: Non senza distruggere il garage.
  • Jim: Grazie del passaggio signor Sinclaire.
    Sinclaire: Era il minimo, dopo tutte le ripetizioni che avete dato al mio Kenny!
    Tim: Derivate delle funzioni inverse, grazie, niente di che!
    Kim: Huh! Non mi copiate la battuta!
    Jim. Puoi usare la nostra se vuoi!
    Kim: E perché dovrei?
    Tim: Per essere forte!
    Kim: Sono forte lo stesso!
  • Non posso farmi vedere mentre acquisto dei calzini! Eww! I calzini sono volgari! (Camille)
  • È così dura essere me. (Camille)
  • Jim: Farò il poliziotto cattivo!
    Tim: Niente affatto, quello lo faccio io!
  • Kim: Oh, Ron! Non sono una modella!
    Ron: Perché non dovresti esserlo? Sei bellissima!
    [Kim lo guarda dolcemente]
  • Kim: M.C. Honey?
    Jim: Quella lì non è M.C. Honey!
    Tim: È Camille!
    Jim: È un esperimento di chirurgia plastica!
    Tim: Può trasformarsi in chi vuole!
    [Camille ritorna al suo aspetto originale e la folla trasale sgomenta]
    Camille: E tu saresti una modella?
  • [Camille assume l'aspetto di Ron]
    Ron: Ora mi prendo! [Camille riesce a sfuggirgli] Sono un'ereditiera decismante agile!
  • Camille: [mentre viene arrestata] Lo sapete chi sono io?
    Ron: Signorina la domanda è: Tu lo sai chi sei tu?
  • Jim e Tim: Hick-a-bick-a-boo?
    Kim: Hoosha!
    [si abbracciano]
    Ms. Guide: [confusa] Come si scrive Hoosha?
  • Corso orientamento per future matricole: ore 9. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])
  • Corso orientamento per future matricole: ore 14. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 4, Effetto cupido[modifica]

  • Kim: Tu sai che c'è un giorno speciale a febbraio, vero Ron?
    Ron: Il giorno della marmotta? La festa del presidente? La prevenzione dentale? Oh, ora che mi ricordo [tira fuori uno spazzolino dalla tasca e lo porge a Kim] buona festa della prevenzione dentale Kim, sull'altro lato c'è un raschia lingua!
    Kim: Uh-uhm! San Valentino?
    Ron: Oh, io non lo festeggio... voglio dire, sai, non ho mai avuto una ragaz- [Kim lo guarda male] Oh, fulmini e saette! Ho una ragazza il giorno di San Valentino!
  • Kim: Non starai cercando di far mettere insieme Wade e Monique?
    Ron: Sono un romantico!
    Kim: Che si è dimenticato di San Valentino.
  • Ron: Ti insegnerò l'arte della conquista e della seduzione!
    Wade: Tu?
    Ron: Sì, io. Scusa, ma chi è il ragazzo di Kim Possible?
    Wade: Sì, ma le leggi dell'estrema improbabilità alla fine hanno agito inspiegabilmente in tuo favore.
  • Ron: Monique è una ragazza più matura, tu sei un giovane sbarbatello quindi, dobbiamo farti sembrare più grande!
    Wade: Non dovrei essere me stesso?
    Ron: No, funziona solo nei cartoni animati.
  • [Wade legge la poesia scrittagli da Ron per conquistare Monique]
    Wade: Ehm... "l'umile verme è un elemento essenziale all'agricoltura, si muove nel terreno grazie alla secrezione di un muco lubrificant-"
    Kim e Monique: Eww!
    Ron: Ehy, aspettate! Quelli sono i miei appunti di biologia! Questo vuol dire...
    [cambia la scena e si inquadra Barkin che corregge i compiti a scuola]
    Barkin: [lacrimando] Oooh, che bel pensiero! Mi hai commosso Stoppable, mi hai commosso!
  • [Ron agghinda Wade in maniera simile ad Abramo Lincoln e questi viene arrestato dalla buoncostume]
    Wade: [uscendo] Sembra che mascherarsi da presidente sia contro la legge!
    Ron: E va bene! È solo un piccolo ostacolo.
  • [I Senior vedono Wade usare il raggio di Cupido]
    Junior: Dobbiamo rubarlo e usarlo per scopi criminosi!
    Senior: Mi riempi di orgolgio figlio mio!
    Junior: [ridendo] Ho guardato dietro le tue spalle e ho letto i tuoi appunti!
    Senior: Junior, tu hai imbrogliato! Sono così orgoglioso di te!
  • La tua genialità non potrà mai battere la mia malvagità e le mia perfidia! Hai già conosciuto le mie guardie del corpo, Malvagità e Perfidia? (Señor Senior Sr.)
  • [Ron osserva Olivia, la nuova ragazza di Wade' usare su di lui una sua versione del raggio di Cupido]
    Ron: Uhm, non è che anche Kim ha uno di quegli affari?
    Rufus: Uhg.
    Kim: [comparendo alle sua spalle] Ciao, Ron. [Ron e Rufus sobbalzano] Ma che ti succede?
    Ron: Niente...
    Kim: Sei strano.
    Ron: Kim-
    Kim: Shh, [romanticamente] mi piace quando sei strano.

Episodio 5, Una macchina per Kim[modifica]

  • Kim: Ho appuntamento con Ron, posso prendere la macchina?
    Dr.ssa Possible: Scusa Kim, ma devo accompagnare Jim e Tim agli allenamenti di calcio. A meno che... non voglia farlo tu?
    Kim: Oh, no. Non sarò l'autista di quei due mocciosi. Preferisco andare a piedi. Ciao, mamma!
    Dr.ssa Possible: Ti do cinque dollari!
    Kim: Non ti ho sentito.
    Dr.ssa Possible: Dieci!
    Kim: Me ne stò andando.
    Dr.ssa Possible: Venti! Ultima offerta!
    Kim: Sei tenace mamma, ma non funziona!
  • Con tutte le prigioni che esistono mi ritrovo in cella proprio con questo rompiscatole! (Drakken parlando di Lucro Parsimonia)
  • Drakken: [dopo aver visto Motor Ed irrompere in prigione] Sapevo di poter contare sulla famiglia! Sento l'odore della libertà! Niente più porte chiuse, niente più cibo della prigione e [rivolo a Lucro] soprattutto quelle tue chiacchiere inutili!
    [Motor Ed libera Shego e passano davanti alla cella di Drakken]
    Motor Ed: A dopo cugino Dru, Sul serio!
    Drakken: Ma-
    Shego: Ci vediamo perdenti!
    [Motor Ed e Shego se ne vanno e lasciano Drakken in prigione]
    Lucro: Se ti può essere di consolazione il fatto di contare sulla famiglia, io stò ancora aspettando che mia madre depositi i soldi per la cauzione.
  • Kim: Motor Ed e Shego? Perché mai starebbero lavorando insieme?
    Ron: Sai, sono successe tante cose molto più strane, insomma: guarda noi due!
    Kim: È vero, ma c'è differenza tra una cosa strana e una cosa totalmente sbagliata.
  • Jim e Tim: [a Kim] Possiamo sistemarti la macchina.
    Ron: Mhhhh, dopotutto hanno costruito una navicella spaziale utilizzando un tostapane, un tosaerba e che altro... parti di un razzo. Eppure ha funzionato.
  • Ah, i ragazzi. Alla fine sono tutti dei mocciosi! (Kim)
  • Kim: Questo è il programma, sono costretta a accompagnarvi a scuola, ma questo non vuol dire che debba farmi vedere con voi, quindi vi abbassate o andate a piedi!
    Jim e Tim: Aww...
    Kim: Adesso! [Jim, Tim e Ron si abbassano] Ron, non tu! [Ron si rialza]
  • [Jim e Tim mettono in imbarazzo Kim davanti a Bonnie]
    Kim: L'unico passaggio che vi servirà adesso è all'ospedale!
    Wade: [sullo schermo del Kimmunikator] Kim!
    Jim: Whew! Salvati da Wade.
  • Shego: Sembra una macchina da corsa. L'hai modificata?
    Motor Ed: Lo dici come se fosse una cosa negativa. Ehy, anche alla tua carrozzeria farebbe bene una migliorata.
    Shego: [colpendolo con una scarica d'energia] Che c'è che non va nella mia carrozzeria?!
    Motor Ed: Ahy, Ehy, Shego, parlavo del tuo travestimento! Sul serio.
    Shego: Travestimento?
    Motor Ed: Fa parte del piano!
    Shego: [sospirando] Va bene. Ma niente fiamme!
  • Kim: Il Keldler!? Perché non mel'hai detto prima?
    Ron: Non mi ricordavo il suo nome.
  • Jim: Ehy, avete visto quella macchina?
    Ron: Va proprio come un razzo!
    Tim: Hicka-Bicka-Wow!
    Jim: [a Kim] Portaci a casa.
    Kim: Ne ho abbastanza, avrò pure firmato quello stupido contratto ma prima devo fermare Motor Ed!
    Tim: Non con questa, di sicuro!
    Jim: Dobbiamo prima supercaricare il motore.
    Jim e Tim: Nessuno può batterci in una gara!
  • Magnifico, Kim rimedia una macchina e ce la ritroviamo dappertutto. Come i batteri. (Shego)
  • Motor Ed: Le pupe sedute davanti alla macchina non devono criticare ne l'autista ne i suoi dadi! Sul serio.
    Shego: Pupe sedute davanti?
  • Shego: Tu si che hai un gran piano!
    Motor Ed: Sarebbe?
    Shego: L'esplosione ipersonica, il tuo piano.
    Motor Ed: Ah, ah, ah... ma non è quello.
    Shego: N-non è quello. E allora cosa sarebbe?
    Motor Ed: Una gita a tutta forza su un auto iperveloce con una tipa sexy al mio fianco. È sulla lista di cose da fare prima della mia fine. Sul serio. La prossima è una crociera in Alaska.
    Shego: Aspetta, vuoi dire che mi trovo qui solo perché ti servo come ornamento?!
    Motor Ed: No. I dadi sono un ornamento. Tu... sei un accessorio. [Shego lo afferra e si scaraventa con lui fuori dal razzo in corsa] Ahhhhhh, Sul serioooooo!

Episodio 6, Football e alieni[modifica]

  • Dunque, ti dicevo, ero in fila dietro Big Tony, ti ricordi il suo problema ghiandolare? E si prende due budini. Due! E la guardia non l'ha nemmeno fermato! Sai quanti soldi sprecano in questo carcere? È da criminali! (Lucro Parsimonia)
  • Hicka Bicka bow wow! (Jim e Tim nei panni dei Cuccioli Vivaci)
  • Ron: Shego ha delle carte di credito?
    Wade: Ed un credito piuttosto alto per una criminale.
  • Ron: Chi salva il mondo si rilassa con dei naco e un buon film, chi esce di prigione con i più esclusivi centri benessere!
    Kim: Salvare il mondo ha anche altri vantaggi.
    Ron: Per esempio?
    Kim: Un fidanzato carino.
  • Shego: Sono in vacanza. E stò cercando di rilassarmi! [al massaggiatore] Tiragliene un altro, vai! [Il massaggiatore tira un sasso a Kim e Ron]
    Ron: Ehy, ci ha tirato un sasso! [tocca il sasso] Puch! Un sasso bollente, ci ha tirato un sasso bollente!
    Shego: [mentre il massaggiatore tira sassi a Kim] Ah, questa cosa è rilassante!
    Kim: La vacanza è finita, Shego!
    Shego: [alzandosi] Basta così, Midas. [a Kim] Non è facile avere un appuntamento con lui!
    Kim: Avresti dovuto pensarci prima di aiutare Drakken ad evadere!
    Shego: Ma da chi credi abbia preso una vacanza?
  • Shego: Allora, ho un trattamento esfoliante tra cinque minuti per cui ascoltami bene. Io non stò aiutando Drakken. E non so chi lo sti facendo. Io-sono-in vacanza!
    Ron: Ma-
    Shego: In vacanza! [sparisce nel vapore termale]
    Vecchietto: [a Kim e Ron] Sai, mi ha convinto.
  • Warmonga: Warmonga ha reso felice il Grande Blu?
    Shego: [entrando nella stanza] Il "Grande Blu"? Passi pure "blu" ma "grande" non credo proprio! [vedendo Warmonga] Wow! Che hai mangiato da piccola?
    Drakken: Warmonga, questa è la mia complice, Shego, che non mi ha aiutato ad evadere di prigione!
    Warmonga: Complice? Oh, allora anche tu hai donato il tuo essere al Grande Blu!
    Shego: Mhhhm. Scusa, ma da che pianeta vieni?
    Warmonga: Warmonga viene da Lowardia, vittorioso nelle tredici lune di Gingo! [Shego e Drakken si guardano e stringono le spalle]
    Shego: Fooorte! [a Drakken] Certo che le sa scegliere bene lei, mi piace come ha sistemato questo posto!
    Drakken: Warmonga, mostrale la porta!
    Warmonga: Se porgi lo sguardo a sinistra del reattore potrai vedere la nostra entrata principale!
    Drakken: No, Warmonga, volevo dire di farla uscire direttamente dalla porta. [Warmonga scaraventa Shego attraverso la porta] Ehm... veramente non intendevo attraverso la porta. Ma va bene così.
  • Ron: Sai cos'è la cosa peggiore di quei cuccioli?
    Kim: Che non sono poi tanto male e che sei geloso?
    Ron: Smettila.
    Kim: Di fare cosa?
    Ron: Di cercare la verità.
  • Shego: Lo sa che non è in grado di affrontare Kim senza di me.
    Drakken: UUUH! sento odore di gelosia!
    [...]
    [Warmonga stende Kim]
    Drakken: Ah, visto Shego! Warmonga è più in gamba di te!
    Shego: Grrrr!
    Warmonga: Warmonga sferra il suo colpo in nome del Grande Blu!
    Shego: No, non lo farai!
    [Shego surriscalda le manette, si libera e attaca Warmonga]
    Drakken: Shego, che stai facendo? Stò per ottenere la vittoria!
    Shego: Non permetterò che quella tipa se ne venga così dal niente a distruggere Kim! Quel lavoro spetta a me, mi hai sentito!
  • Non è possibile che tu sia chissà chi Kim Possible! Non può essere, non può essere, non può essere! (Drakken)
  • Motor Ed: Se dico che quel mezzo è un portento è davvero un portento, sul serio! Amico stiamo parlando di un otto cilindri a w, doppio albero a gamma, 395 cavalli sotto il cofano; Yeeehyeeah! [mima una chitarra] Capisci quel che dico?
    Lucro: No! Io non capisco assolutamente quello che dici! Stai li a blaterare per ore, e ore, e ore, e ore, di cose che non interessano proprio a nessuno!
    Motor Ed: Amico, stai facendo svanire il mio buon umore, sul serio!
    Lucro: E smettila di dire sempre quelle due parole! Hmf, non hanno senso. Sul serio!

Episodio 7, Megaproporzionami[modifica]

  • Whoop! Whoop! Allarme reazione eccessiva! (Kim)
  • Ron: Kim, lo sapevi che Bueno Nacho fa anche la colazione? Praticamente potrei vivere qui!
    Kim: Ma tu vivi qui, praticamente!
  • Ron: [sfiatato] Ehy... Kim! D'accordo... chi, vuole... vedersela con me?
    Drakken: Oooh, c'è qualcosa di diverso in lui.
    Killigan: Accidenti, ma come ti sei ridotto giovanotto? Hai un aspetto spaventoso!
    Monkey Fist: Dovresti prenderti più cura di te stesso.
  • Barkin: Stoppable, ma ch cosa ti è successo?
    Ron: Il suo incubo peggiore!
    Barkin: Quello con Abramo Lincoln e gli squali blu?
  • Ah, il lato negativo di avere a che fare con i criminali è che tentano di derubarti. Adesso che mi ricordo, qualcuno ha visto la mia cucitrice? (Jack Hench)
  • [Ron si trasforma in un gigante arangione dall'appetito insaziabile e devasta il Bueno Nacho]
    Ned: Ron, torna in te: questo non sei tu! [Ron ingurgita un'intera telia di formaggio fuso] Ok, d'accordo ora sei tu.
  • Attenzione Kim Possible, hai una cosa che non appartiene a te! Lo so, non appartiene nemmeno a me, ma io sono un furfante perciò non me ne importa niente! (Drakken)
  • [Ron mutante vede un'insegna a forma di ciambella]
    Ron mutante: Oh, ciambella! Ron la vuole! [addenta la ciambella] Ow! Ow! La ciambella fa male a Ron! Ron spacca tutto! [colpisce la ciambella-insegna, questa cade e rotola via] Oh no! La ciambella scappa via! Torna qua ciambella!
  • Kim: Wade, abbiamo un enorme problema con Ron!
    Wade: Intendi dire il fatto che lui sia diventato un mostruoso gigante furioso?
  • Raduno tifoseria: richiesta per partecipazione minima. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])
  • Venite per le lezioni, rimanete per la crostata. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 8, Vestiti clonati[modifica]

  • Kim: Non perdiamo tempo, se hai rubato qualcosa restituiscilo!
    Shego: Non ho rubato un bel nulla!
    Drakken: [apparendo] Il bel nulla l'ho rubato io, Shego!
  • Ow! Ow! Il vapore bollente, che male! (Ron)
  • Shego: Cioè quel coso fa muovere i continenti, chi non ne vorrebbe uno?
    Drakken: Prova a immaginare quanto sarebbe più facile conquistare il mondo, Shego, se si trovasse in un unico blocco! Niente più disagevoli voli transatlantici!
    Shego: Perché? Non ci sarebbe più l'atlantico?
    Drakken: Esattamente! Un solo oceano, un solo continente e, ancora meglio: un solo fuso orario!
    Shego: [pausa] Odio cambiare l'ora all'orologio. Bene, quando sarò a Miami potrò fare un salto in Marocco e comprarmi un tappeto!
    Ron: Non riuscirai mai a realizzare il tuo piano!
    Drakken. Cosa!? Perché, che cosa sai?
    Ron: Oh, nulla. Mi sembrava la cosa più giusta da dire!
  • Drakken: Guardate, i continenti si combinano come in un puzzle, e solo io sono stato tanto intelligente da accorgermene!
    Ron: Ah, non esattamente, sai la terra era così alcune centinaia di milioni di anni fa.
    Drakken: Cosa!? Lo hanno già fatto?
    Ron: Sì, e si chiamava Pangea. Sul test non l'ho azzeccato. O forse è stata l'unica cosa che ho azzeccato.
    Drakken: Mhhh. Pangea. Non mi va di copiare, io la chiamerò Drakkengea! Si!
  • [Kim e Shego stanno combattendo e la macchina di Drakken]
    Drakken: Stà funzionando, Shego!
    Shego: Già, sono sorpresa quanto lei.
  • Tu, credi che il tuo nuovo completo da missione sia una gran cosa. Ma non è così! (Drakken)
  • Non pagare la pena se non sei disposto a commettere il reato. O qualcosa del genere. (Ron)
  • Settimana dello scherzo ai maturandi. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 9, Grande fardello[modifica]

  • Kim: Che novità Wade?
    Wade: Sul sito c'è un messaggio della scuola Yamanouchi in Giappone.
    Ron: Yamanouchi... Yori?
    Wade: Dice di avere urgente bisogno di Stoppable-san.
    Ron: Wade, maggiori informazioni! Alla svelta!
    Wade: Dice di aver bisogno dell'aiuto di ambedue, inclusa Kim, di cui ha chiesto notizie... con affetto.
    Ron: [tira il fiato] Salvato in corde!
  • Stoppable, quante volte ti devo dire le solite cose? Le mie ore a casa sono sacre. Soprattutto quando sono nella vasca da bagno! (Barkin)
  • Nessuno ha mai rigurgitato nel mio zaino, tranne Rufus, e ogni tanto io. (Ron)
  • Monkey Fist: Che razza di eroe può portare in missione un bebè?
    Ron: Un bebè e un sacco di farina!
    Monkey Fist: Ah, già. Questo si che spiega tutto. [alle sue scimmie] Prendetelo, prendete la talpa, prendete la farina, prendete il bebè, distruggeteli tutti!
  • Se abitaste qui, non avreste bisogno di andare a scuola. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 10, Vittima della moda[modifica]

  • Kim: Libera il duca Dementor!
    Dementor: Allora è il duca che vuoi vero? Ah, ah, ah, ah, ah... e va bene.
    Kim: Per davvero? Senza combattere?
    Dementor: Sfortunatamente in questo crimine ho commesso un grave errore di calcolo: il riscatto per un duca non vale la metà di quello per un re. E poi gli elicotteri, i nano-jet propulsori... stò perdendo milioni di dollari.

Episodio 11, Il calcolo delle probabilità[modifica]

  • Non è una questione di soldi, ho solo un piccolo problemino con il flusso dei miei contanti. (Drakken)
  • Ron: Io cerco solo di salvaguardarti perché se ti facessi male... sarebbe una perdita enorme da calcolare.
    Kim: [dolcemente] Questa è la cosa più romantica che tu mi abbia mai detto.
  • Drakken: [riferito al nome della pasticceria comprata] Da Hank!?
    Hank: Eseguendo un'indagine di mercato su "Dottor Drakken" tutti hanno associato il nome a uno shampoo, chissà perché?
    Drakken: Hmm...
  • Quello che ho imparato trascorrendo tutta la vita a calcolare rischi è che per alcune cose vale la pena rischiare. (Mr. Stoppable)

Episodio 12, L'invertitore di polarità[modifica]

  • Kim: Ron, quella è Shego!
    Ron: No, non è Shego, è la signorina Go, vedi c'è scritto anche sulla lavagna!
    Kim: Solo perché è scritto sulla lavagna non vuol dire che sia vero!
    Ron: Oh, certo. Quando l'ho detto io nella lezione di storia sono stato mandato dal preside!
    Kim: Ron, l'allunaggio non è stato una simulazione in Arizona.
    Ron: In Nuovo Messico, non in Arizona!
  • Mmmmmm! Delizioso questo cioccolato moo! (la Shego buona)
  • Se ha dei fili elettrici li fa diventare un'arma, se ha già un'arma la fa diventare un'arma migliore. (la Shego buona riferita a Electronique)
  • Jim, Tim, fate spazio in tavola all'acerrima nemica di vostra sorella. (Dr. Possible)
  • Electronique: Metterò Go City in ginocchio!
    Hego: Ma le città non hanno ginocchia.
    Mego: Quella era una... come si chiama... similitudine!
    Wego 1: Non era una similitudine!
    Wego 2: È una metafora!
    Hego: Qui stiamo parlando di geografia, non di grammatica!
  • Ron, quando impari a conoscere qualcuno, dopo che le sue onde cerebrali sono state invertite, puoi scoprire di avere molto in comune, lei è come una sorella maggiore. (Kim)
  • Electronique: Come siete riusciti a combinare qualcosa di buono voi quattro?
    Hego, Mego e Wego: Shego!
    Hego: Lei ci faceva concentrare sull'obbiettivo, quando è andata via la nostra squadra è andata in rovina!
  • Mi manca la vecchia Shego. (Ron, geloso del rapporto tra Kim e la Shego buona)
  • Hego: [notando che Ron è stato colpito dall'invertitore di personalità] Che gli è successo?
    Shego: Credo che ora sia diventato malvagio.
    Hego: Non sarà un caso tanto malvagio.
    Shego: Potresti rimanerne sorpreso.
  • Sai, mi piaceva Shego quand'era buona, ma alcune persone non cambiano mai veramente. (Kim)

Episodio 13, Capitan Drakken[modifica]

  • Oooh no, no, no, non mi vedrete mai con un vestito... non di nuovo. (Ron)
  • Franklin Barkin: Mi hai percaso preso per uno sprovveduto, ragazzo?
    Ron: Uh, io... non ne... sono sicuro?
  • Kim: Bonnie, hai intenzione di lamentarti per tutta la settimana?
    Bonnie: Qualcuno deve farlo!
  • Io indosso svariati cappelli... Alcuni sembrano femminili. (Franklin Barkin)
  • Kim: Ho fatto il burro!
    Ron: Ehy, forte, cen'è abbastanza da spalmarlo su un cracker! Dov'è il resto?
    Kim: Questo è il resto!
  • Capitan Drakken: Shego usciamo dalle cabine d'emergenza, e salviamo il salvabile!
    Shego: Se solo avessi un doblone per ogni volta che l'ho fatto.
  • Che è successo, sono riuscito a conquistare il mondo? Ah, credevo sarei stato più asciutto! (Drakken riemerso dall'acqua)

Episodio 14, Matemastolto[modifica]

  • [Ron deve scrivere un tema sul proprio eroe personale e vorrebbe farla su Kim o i suoi genitori]
    Kim: Sai, non sono l'unica con dei genitori.
    Ron: Mamma ha chiuso con i miei progeti scolastici dopo... l'incidente con la carta pestata.
    Kim: Intendi dire "carta pesta"?
    Ron: Magari fosse così Kim, magari lo fosse...
  • Il vero nemico è la matematica. (Ron)
  • Vi faccio vedere un paio di numeri adesso! (Matemastolto)
  • Oh, parentesi! Sembra che io debba addizionare un nuovo addendo al mio assalto! (Matemastolto)
  • Forse io non esisto e questo è tutto un sogno. Ma il sogno di chi? (Ron)
  • Wade: Uh-oh!
    Ron: "Uh-oh" bene o "uh-oh" male?
    Kim: Da uando "uh-oh" è bene?
    Ron: Che ne so, forse solo da ora.
  • [Ron, contagiato da un'equazione anti-materia, è costretto ad andare a scuola in una bolla]
    Ron: Uoh-oh! Alla grande! Sono dentro una sfera che rotola!
    Kim: Uh, senti, forse in questo momento lascerei da parte questo tuo tono trionfante.
    Ron: Ma Kim, non volevi che facessi buon viso a cattivo gioco?
    [Bonnie si ferma davanti a loro nel corridoio, sembra sul punto di insultarli ma poi tira dritto]
    Bonnie: No, è troppo facile.
  • [Dopo che Ron ha trascorso un intero giorno nella bolla]
    Ron: Chi ha trascorso il giorno più umiliante della vita? Ding-ding-ding! Abbiamo un nuovo vincitore!
    Kim: Non ti sei paracadutato nelle Nazioni Unite senza pantaloni?
    Ron: Non esiste paragone: la scusa "per me la comodità è tutto" ha portato l'abbigliamento del consiglio di sicurezza nel ventesimo secolo!
    Kim: Visto? Basta cogliere il lato positivo delle cose! [suona il Kimmunikator e Kim risponde] Ci serve un lato positivo.
  • Basta con i giochi di parole sui numeri! (Kim al Matemastolto)
  • Preparatevi ad essere sottratti! (Matemastolto)
  • Matemastolto: E che tipo di eroe saresti tu?
    Mr. Stoppable: Non sono un eroe. Sono stato eletto attuario dell'anno.
  • [osservando la battaglia matematica tra Mr. Stoppable e il Matemastolto]
    Ron: È così che si dovrebbe insegnare la trigonometria!
    Kim: Ben detto!
  • Matemastolto: [Dopo essere stato sconfitto da Mr. Stoppable] Come? Dimmi come hai fatto a calcolare ogni mia singola mossa?
    Mr. Stoppable: Facile: ho usato la matematica.
  • [dopo l'annullamento dell'equazione anti-materia Kim e Ron si abbracciano]
    Ron: Wow! Oh, si! Così va molto meglio!
    Kim: Pensavo che non avrei mai potuto farlo di nuovo!
  • [Ron consegna a Barkin il tema su suo padre]
    Barkin: Interessante la relazione che hai fatto Stoppable; tuo padre, cioè l'eroe in questione, è un membro della squadra di ricerca e soccorso di middleton?
    Ron: Sì.
    Barkin: Ed è anche un volontario del corpo dei vigili del fuoco?
    Ron: Affermativo!
    Barkin: E mentre è all'interno di una cosa che si chiama "cupola dell'infinito" lui può convertire puri pensieri matematici in raggi d'energia che gli fuoriescono dal cranio?
    Ron: Sì, è una prerogativa dell'attuario.
    Barkin: Capisco. Tuo padre è un grande! Dieci e lode!

Episodio 15, Il telecomando estremo[modifica]

  • Shego: Dunque, Lucro le da proprio fastidio?
    Drakken: Oltre ogni limite! Ora nasconditi! [spegne la luce e si nasconde sotto un tavolo] Allora, se facciamo finta di non essere qui, forse lui se ne andrà!
    Lucro: [bisbigliando] Chi è che forse se ne andrà?
    Drakken: Lucr-WAAH! Come hai fatto ad entrare!? [si volta e guarda Shego]
    Shego: Gli ho aperto io la porta!
  • [Shego da a Lucro consigli riguardo come comportarsi con Drakken volti unicamente a infastidirlo]
    Shego: Sai che altro adora? Le domande!
    Lucro: Oh, ma di quelle io ne ho molte!
    Shego: Oh e... adora i colpetti sulla spalla! E... sai quando gli soffiano addosso per farsi notare?
  • Che cosa!? Oh, no! Si sono alleati! (Shego gelosa del rapporto istauratosi tra Lucro e Drakken)
  • Drakken: Hai fatto colazione?
    Lucro: Non la faccio, lo sai!
    Drakken: Perfetto, questa è l'ora del branch!
    [escono di scena l'uno con la mano sulla spalla dell'altro]
    Shego: Mpf! [incrocia le braccia con aria indispettita]
  • Ron: Non sono tagliato per aiutare le persone a fare scelte di vita.
    Kim: Ah, non esserne sicuro. Tu mi hai aiutata a scegliere te.
    Ron: Lo ammetto, quella volta sono stato un genio.
    [si baciano]
  • Shego: Allora, dimmelo di nuovo... quanto vali?
    Marty Smart: Miliardi.
    Shego: È una bella somma di denaro, potrei abiutarmi a tutto questo. Quanti immobili possiedi?
    Marty Smart: Includendo le isole tropicali?
    Shego: Credo proprio che mi metterò in pensione!
    Artie Smart: [entrando] Ciao papà, ciao nuova mamma.
    Shego: [alzandosi] Credo proprio che me ne andrò di corsa!

Episodio 16, Yono il distruttore[modifica]

  • Pagina. (La prima parola di Hana Stoppable)
  • Fratello. (La seconda parola di Hana Stoppable)
  • Avevo detto che tenere un album di ricordi foto non mi avrebbe fatto sentire meglio! (Monkey Fist)
  • Yono: [appena evocato] Io sono Yono.
    Monkey Fist: Il distruttore? Davvero?
    Yono: [incrociando le braccia] Certo.
    Monkey Fist: Quindi tu affermi di essere il grande distruttore?
    Yono: Quale pate di Yono il distruttore non ti è chiara?
    Monkey Fist: La parte piccola.
    [Monkey Fist ordina alle scimmie-ninja di attaccare Yono, il quale le sconfigge, dopodiché lo attacca in prima persona e viene sconfitto]
    Monkey Fist: [...] Non voglio perdermi lo spettacolo quando abbatterai i miei nemici!
    Yono: Dimmi, sei disposto a seguire le orme oscure di Yono?
    Monkey Fist: Si! Conducimi al mio destino attraverso il tuo potere!
    Yono: Il tuo destino si avvererà!
    [Monkey Fist e Yono suggellano il patto con una stretta di mano, sui dorsi delle loro mani compare il simbolo di Yono]
  • Ron: Aspettate un attimo, vediamo se ho capito tutto... avete piazzato in gran segreto Hana nella mia famiglia perché avrei dovuto prepararla per combattere una malefica scimmia mistica?
    Yori e Sensei: Esatto.
    Ron: Perché nessuno mel'ha detto?
    Sensei: Perché è questo il momento giusto.
    Ron: Ah, capisco. Sì, sì, interessante, bene... ehm... se io avessi saputo che era mio compito insegarle le abilità dei ninja avrei... non so, forse... Le avrei insegnato le abilità dei ninja!
  • Hai sconfitto colui che mi ha riportato ala luce, e ora come concordato troverà il suo destino seguendo le orme di Yono. (Yono ad Hana riferito a Monkey Fist)
  • [Il tempio di Yono si inabissa nella terra]
    Kim: Dov'è Monkey Fist?
    [Mentre il tempi sparisce notano Monkey Fist, pietrificato, sulla sua sommità]
    Ron: Sulle orme di Yono. [sospira] Sulle orme di Yono.

Episodio 17, Senza memoria[modifica]

  • [Kim perde la memoria a seguito di un incidente cercando di fermare Drakken e Shego]
    Drakken: Addio Kim Possible, che una volta credevi di essere chissà chi e che adesso non ricordi chissà chi tu pensavi di essere un tempo e che ora non sarai più-
    Shego: Si basta! Facciamola finita. [trascina via Drakken]
  • Kim: Ma ci stai provando con me?
    Ron: Uh, Kim, noi stiamo insieme. Io sono il tuo ragazzo.
    Kim: Ragazzo? [ride] Oh, aspetta... dici sul serio?
    Ron [sarcastico]: Quello che hai detto non mi ha ferito affatto.
  • Kim: Mi ricordo! Mi ricordo! La cintura è un regalo per il nostro mezzo-anniversario!
    Ron: Che ancora non ho capito esattamente cosa sia!
    Kim: Ron, mi ricordo che sei il mio ragazzo e che io... credo di amarti!
    Ron: Davvero?
    Kim: Davvero.

Episodio 18, Il re e la reginetta del liceo[modifica]

  • Monique: Falla finita Bonnie, nel caso non l'avessi notato è Kim ora che esce con la stella della squadra di football!
    Kim: Non è una cosa importante Monique... anche se Ron ha superato più record di quanto abbia fatto Brick!
    Bonnie: [sospirando] Brick... se solo si fosse fatto bocciare ancora una volta invece che andare al college sarebbe stato lui a dominare il campo!
  • Che cosa sta succedendo!? (Kim) [vedendo Bonnie baciare Ron]
  • Bonnie: [pianti e singhiozzi incomprensibili]
    Ron: Um, io non capisco il linguaggio isterico!
    Bonnie: [pianti e singhiozzi incomprensibili]
    Kim: Brick ti ha lasciata?
    Ron: Ma come hai fatto a capire?
    Kim: Sono cose da ragazze.
  • Bonnie: Non trattarmi da patetica!
    Ron: Però reciti bene la parte!
  • Bonnie, di solito entriamo furtivamente in assoluto silenzio! (Ron a Bonnie)
  • Ricky: Non è che mi abbia proprio catturato, più che altro-
    Wade: L'ha ingaggiata?
    Ricky: Il signor Senior Junior paga estremamente bene.
    Wade: È un furfante!
    Ricky: Che paga estremamente bene! All'inizio credevo di poter creare un nuovo programma ma i dati erano troppi... sapete quanto è dificile trovare la combinazione esatta tra superficiale, egoista e insensibile ma comunque abbastanza sexy per questo tipo?
    [mentre parlano Junior e Bonnie si avvicinanao guardandosi in modo passionale]
    Ron: Si!
    Wade: ... A dire il vero...
    Kim: ... Lo sappiamo abbastanza bene.
    [Bonnie e Junior si prendono per mano con uno sguardo incantato]

Episodio 19a, Inseguendo Rufus[modifica]

  • Camille è la furfante che preferisco, rintracciarla in una festa super-elegante in Grecia batte qualunque laboratorio segreto! (Ron)
  • [Kim accusa Camille, mascheratasi con un aspetto fittizio, della sua vera identità]
    Camille: Camillle? Io? Credo che qualcuno abbia mangiato troppe salse!
    Ron: No. Semmai quello sarei io.
  • Salve, questo è solo un messggio registrato. Mi dispiace di non esservi d'aiuto ma al momento sono in vacanza coi miei in una località sperduta. (La segreteria di Wade)
  • Aaah! Un escargot rosa! (Turista francese vedendo Rufus)
  • Cercare Debutante è faticoso... Oh! Mi serve una vacanza! (Camille)
  • La Grecia ah, mi piace come hanno sistemato questo posto! (Ron)

Episodio 19b, Crimini infantili[modifica]

  • Kim: Che succede Wade?
    Wade: Qualcosa di incredibile e bizzarro!
    Kim: Lascia che indovini, un'ondata globale di furti di ciucci?
    Wade: Si! Come fai a saperlo?
    Kim: Oh, solo una sensazione!
  • [Kim e Ron vanno all'academia per tate, suonano il campanello e compare Nane]
    Ron: Ah! Uno zombie!
    Nane: Posso aiutarvi?
    Kim: Sì, [a Ron] non è uno zombie! [a Nane] Io sono Kim Possible e questo è Ron Stoppable.
    Ron: Ehy!
    Nane: "Ehy" si usa con i cavalli giovanotto! E stai più dritto la tua postura è terribile!
    Ron: [raddrizzandosi] Si signora!
  • Al di la del fatto che è di un altro colore... questo pistacchio è buono! (Ron)
  • Kim: Catturata da dei bambini... questa volta ho proprio toccato il fondo.
    Ron: Devi ammettere che sembravano graziosi, fino a quando non ci hanno presi a calci!
    [Un bambino gli fa una pernacchia]
  • Kim: [a Tata Nane] lei stà creando un esercito di super-bambini per usarli per rubare i ciucci!
    Ron: Sai, è quello che ho pensato anch'io ma quando l'hai detto ad alta voce mi è sembrata una cosa sciocca.
    Kim: Lo so.
  • Trovo che i pannolini giganti siano un piacevole diversivo. (Ron)

Episodio 20, Il compleanno del cugino Larry[modifica]

  • Ron: Senta, devo domandarglielo: perché tiene un puma con sé?
    Anziana signora: Perché il grizzly non andava d'accordo con l'alligatore.
  • Milo: Quando mi addestrerai come hai promeso che avresti fatto ad Hildegarde?
    Dementor: Solo perché sei sposato a mia sorella non vuol dire che puoi considerarti uno scagnozzo di Dementor!
    Milo: Non lo diventerò mai se continui a cacciarmi, cognatino!
    Dementor: Ch sarebbe il cognatino?!
    Milo: Ma sei tu, cognatino: fratello di mia moglie; co-gna-ti-no! Potrei chiamarti così e tu potresti fare lo stesso, sarebbe divertente!
    Dementor: Sparisci Milo!
    Milo: Aspetta, e su rubassi per te quella tuta da combattimento [...]?
    Dementor: [...] Cosa ti fa pensare che riusciresti a prenderla?
    Milo: Se fallisco me ne torno alla fabbrica di strudel.
    Dementor: Ci serve un piano. Cognatino.
  • Dementor: Il tipo strano con cui probabilmente stà insieme... è lui la chiave!
    Milo: Non sai il suo nome?
    Dementor: Credo proprio di... no! Ma... è... l'assistente... se lo prendiamo potremmo scambiarlo con la tuta!
    Milo: Non hai una foto?
    Dementor: No, niente foto, ma non lo puoi mancare: se vedi uno con Kim Possible che non sembra stia insieme a Kim Possible, quello è lui!
  • Ron: Ascolta, Kim, so bene che tu e Larry non è che condividiate lo stesso-
    Kim: Pianeta?
    Ron: Interesse.
  • Spero che ti piaccia il ripieno dello strudel, Milo! (Dementor)
  • [Larry viene convinto da Dementor di essere in un gioco di ruolo, si fa portare a casa di Kim in cerca della tuta e i suoi scagnozzi mettono tutto a soqquadro]
    Larry: Non siete costretti a farlo, io so già dove tiene la tuta.
    Dementor: Prova tu a fermarli.
  • Superfurfanti, scagnozzi, kung-fu... roba da ragazzi! (Dr. Possible)
  • Larry: Portateli tutti al nostro covo!
    Dementor: Sono io che do gli ordini qui! [pausa] Ma ripensandoci quello che ha detto non era male. Fate quello che ha detto lui!
  • Dementor: Dimmi dov'è la tuta e poi forse... dico forse... potrei rimettere queste persone in libertà!
    Larry: E questo me lo chiami un ultimatum?
    Dementor: Si' è una chiara affermazione di richiesta con conseguenza!
    Larry: Ma per favore: "Arrenditi o verrete distrutti", questo è un ultimatum!
  • Shego: Credo che Dementor non userà il covo multiproprietà per un po!
    Drakken: Che gli è successo, catturato da Kim Possible?
    Shego: No.
    Drakken: Dal suo aiutante, "non ricordo come si chiama"?
    Shego: No.
    Drakken: Dalla talpa senza peli?
    Shego: No.
    Drakken: [sbirciando il giornale letto da Shego] Dal cugino Larry? Mai sentito nominare!

Episodio 21-22, Kim Possible – La cerimonia del diploma[modifica]

  • Kim: Ti emozione il fatto di indossare una toga? C'è bisogno di una spiegazione!
    Ron: Non correrò il rischio di perdere i pantaloni davanti a tutta la scuola!
    Kim: Lo sai che devi indossare i pantaloni sotto la toga, vero?
    Ron: Non se ne accorgerà nessuno!
  • Shego: Avremmo semplicemente potuto rubare qualcosa ma no... lei ha voluto essere creativo!
    Drakken: Fidati Shego, questa volta sarò vincente me lo sento! È il mio momento, un solo colpo e "zoom"!
    Shego: E questo "zoom" sarebbe positivo?
    Drakken: "Zoom" è "zoom", Shego, è molto più che positivo è malvagio! Immagina del fogliame al mio servizio con cui conquistare il mondo... e farò tutto questo con l'aiuto di madre natura!
    Kim: Per me si arrabbierà.
  • I pantaloni sotto la toga sono da regolamento o solo consigliati? (Ron)
  • Drakken: Kim Possible! Giusto in tempo per essere eliminata dalle mie-
    Kim: Piante mostro? Ma per favore.
    Drakken: Accidenti! Shego, hai spifferato tutto?
    Shego: [a Kim, indicando Drakken] Pensava di essere originale!
  • Drakken: Vedrai, vedrete tutti... la distruzione!
    [Drakken usa l'ipoimpollinatore e germognia un albero fiorito]
    Ron: Come distruzione è piutosto piacevole!
  • Sembro uno scolaretto che recita la parte di un fiore in una recita! (Drakken dopo la mutazione floreale)
  • Tutto quello che voglio è un'inconfutabile vittoria, dico, è chiedere troppo?! (Drakken)
  • Kim: Ti rendi conto che è la prima volta in cui il covo del furfante non esplode?
    Ron: Già, un po mi manca la solita esplosione.
  • Ron: Voglio il meglio del meglio per il giorno del diploma: Qual giorno che loro mi dissero non sarebbe mai arrivato!
    Kim: Loro chi?
    Ron: Oh, un bel po di gente, gente con cognomi tipo Barkin.
  • Barkin: Stoppable, spiegami, perché sei così contento?
    Ron: La vita è bella signor Barkin: esco con la ragazza dei miei sogni, sono stato un'improbabile stella della squadra di football e ora sono pronto a salire il treno che mi condurrà fino al diploma!
    Barkin: Ah, l'anno del diploma, anch'io lo ricordo bene; il migliore anno della mia vita: pezzo importante della squadra di football...
    Ron: Idem per me!
    Barkin: ... Uscivo con la ragazza più popolare della scuola...
    Ron: Stesso.
    Barkin: E ho anche partecipato a salvare il mondo un paio di volte.
    Ron: Esattament- aspetti, cosa? Lei!?
    Barkin: Il concetto è che nulla dura in eterno Stoppable, le cose non rimangono le stesse, tutto è in movimento.
    Ron: Ma che cosa c'entra?
    Barkin: Non puoi vivere nel passato!
    Ron: Ehy, aspetta, che passsato? Io parlo del presente!
    Barkin: Presto il presente diventerà passato e il futuro sarà il nuovo presente!
    Ron: Eh?
    Barkin: Spero che ti piaccia sciare perché da qui in poi sarà tutto in discesa ragazzo mio.
  • Ron: Ehy, Kim, ma perché deve finire!? Eh-eh... mi sono lasciato prendere dal panico.
    Kim: Allora, che novità è questa?
    Ron: Ho parlato con Barkin mi ha detto che l'anno del diploma è stato il migliore della sua vita, e che le cose cambiano e non si può vivere nel passato!
    Kim: Ancora una volta. E con la punteggiatura.
    Ron. Ma non capisci? Finirà tutto! È un inganno! La consegna del diploma non è l'inizio di qualcosa ma è la fine di tutto!
    Kim: No! Non è così Ron, stiamo solo per diplomarci, non ci stiamo lasciando!
    Ron: Lasciando!? No, non stavo pensando a quello!
    Kim: No, no, no, no, Ron. Vedrai che andrà tutto bene!
    Ron: Tutto bene!? Ci stiamo lasciando e ci stiamo diplomando!
    Kim: No, non è così!
    Ron: Vuol dire che non ci stiamo diplomando! Oh, avrei dovuto fare ripetizioni di educazione fisica!
    Kim: Ron! Ci stiamo diplomando entrambi, non ci stiamo lasciando!
    Ron: Davvero?
    Kim: No, è solo la consegna del diploma, non è la fine del mondo!
    Ron: Ne sei certa?
    Kim: Certissima. [lo bacia]
  • Dr.ssa Possible: Ragazzi, che vi ho detto sull'uso della cucina come centro di controllo preparatorio per lanci sperimentali?
    Jim e Tim: Volevamo anche noi un nostro satellite spia!
    Slim: Ma certo, è naturale per un Possible volerne uno!
  • Killigan: Dunque, voi due non vi siete ancora-
    Ron: Lasciati? No.
    Killigan: La fanciula non si è ancora stancata delle tue pagliacciate con perdita di braghe?
    Ron: No, va tutto benissimo!
    Killigan: D'accordo, d'accordo, non diventare aggressivo, era solo una domanda.
    Ron: Bene. Allora non farne! [incrcia le braccia]
  • Kim, i miei pantaloni ricoprono attualmente il mio corpo? (Ron)
  • Il mio diploma è una notizia di copertina? (Kim vedendo la sua foto sul giornale)
  • Barkin: Qui non siamo all'asilo, fino a quando la campanella non sarà suonata sancendo la fine delle lezioni passerete le ultime ore della vostra vita da diplomandi con onore e dignitoso decoro.
    Ron: Ma...
    Barkin: DIGNITOSO DECORO!
  • Driiiiiiing! (Barkin rimpiazzando la campanella scolastica)
  • Ogni anno è come aprire una gabbia piena di scimmie rabbiose! (Barkin riferito alla fine delle lezioni)
  • [Kim e Ron danno un ultimo sguardo al liceo di middleton]
    Ron: Addio liceo di Middleton.
    Kim: Visto? Non è la fine del mondo.
    [si prendono per mano ed escono dal liceo per l'ultima volta]
  • Jim e Tim: Possiamo guardare il discorso del diploma di Kim dal nostro satellite spia!
    Dr. Possbile: Lo guarderete dalle gradinate di marmo duro come tutti noi!
  • D'accordo futuro, sono prona a ricevere quello che vorrai offrirmi!
  • [Drakken tenta di strapparsi i petali dal collo]
    Drakken: E adesso Shego?
    Shego: Negativo, sono tornati!
    Drakken: E adesso?
    Shego: Tornati, e più luccicanti!
    Drakken: Non mi stai aiutando!
    Shego: Colpa del suo bazooka floreale!
    Drakken: Superipoimpollinatore!
    Shego: Io lo chiamerei fallimento assoluto. L'ennesimo.
  • Sensei: Ci sono stati dei segnali allarmanti. Presto affronterai la tua sfida più grande!
    Ron: Ah, non lo dire a me, potresti. Ehy, ehy, hai sentito di questa faccenda che "tutto è in movimento"? Sai di che si tratta? E perché questo mi spaventa?
    Sensei: Tu possiedi la ferocia degli antichi, non lo dimenticare mai!
    Ron: Sì, magnifico, se solo gli addetti alle ammissioni al college stessero cercando il potere dela scimmia sarei richiesto come Kim!
    Sensei: I tuoi poteri mistici sbocceranno nelle avversità!
    Ron: Sbocceranno? Ti riferisci ai piani botanici di Drakken? Sì, già visto, già sventato, per me il futuro è più spaventoso di qualsiasi furfante!
    Sensei: Sì. L'unica costante è il cambiamento.
    Ron: Sì, e non mi piace neanche un po.
    Sensei: Ben presto scoprirai che sei-
    Ron: In netto ritardo?
    Sensei: Pronto.
    Ron: Ah... farò il possibile per esserlo.
  • Ron: Dopo la festa del diploma tu... sei già proiettata verso il firmamento e, uh...
    Kim: Ron... allora?
    Ron: Io rimango a terra. Ma non voglio bloccarti, qualunque cosa tu decida... non ci sono problemi.
  • Benvenuti, ragazzi dell'ultimo anno! [...] Ed ora, Kim Possible! Kim è, voglio ricordarlo: colei che può fare tutto! (Felix, valedictorian della cerimonia del diploma)
  • Oggi sono qui e vedo tutte facce di amici, amici che sono diventati una grande famiglia, e come tutte le famiglie abbiamo affrontato alti e bassi, ma non ci faremo scoraggiare da un futuro ignoto perché sappiamo che non è la fine del mondo. (Kim al discorso del diploma)
  • Scappate gente, è la fine del mondo! (Barkin durante l'invasione Lowardiana)
  • Warmonga: [a Kim e Drakken] Me la pagherete entrambi!
    Warhok: Tutto il vostro pianeta la pagherà!
    Kim: Dunque si tratta di una vendetta.
  • Warhok: Obbiettivo: dominio totale del pianeta!
    Drakken: Ah! Quello era il mio obbiettivo!
  • Warhok: Conquisteremo l'intero pianeta terra!
    Warmonga: Sarà la conquista più rapida del popolo Lowardiano!
    Drakken: Ma per favore, sono pratico della cosa, non si può conquistare il mondo nel tempo in cui si ordina una pizza!
    Kim: Non ci riesci tu forse, a quanto pare loro si!
  • Nana: [a Barkin che piangeva disperato] Senta. dia ascolto a una nonna, questi ragazzi devono vedere degli adulti coraggiosi e forti!
    Barkin: Dice che dovrei essere di maggiore aiuto?
    Nana: No, che è meglio che si nasconda nell'infermeria finché questa faccenda non sarà finita.
  • Se Kim è persa tra le stelle... io la troverò! (Ron)
  • [Kim e Drakken vengono messi in una cella isolata sorvegliati da un cannone-robot]
    Kim: Va bene, d'accordo!
    Drakken: Quale aspetto tu ritieni che vada bene dell'essere tenuto in ostaggio da una navicella aliena?
    Kim: Quello in cui non ci prestano attenzione. Ci credono in trappola!
    Drakken: E non lo siamo?
    Kim: Non per molto!
    Drakken: [pausa] Grrr! Trovo il tuo ottimismo giovanile molto irritante!
  • [Il fiore di Drakken si muove animato di vita propria attirando l'attenzione del cannone -robot]
    Kim: Drakken!
    Drakken: Che c'è?
    Kim: Il tuo fiore!
    Drakken: Chiariamo una cosa, solo perché è cresciuto sul mio collo non vuol dire che è "il mio fiore", non è che se dico "fiore, attacca Kim Posible" lui-[Il fiore attacca Kim Possible] Oh. [Il canone-robot si attiva e spara verso Kim non lasciando altro che fumo] tu sei stata proprio una degna avversaria, hai avuto ragione a crederti chissà chi, addio Kim Possible!
    Kim: [sopravvissuta al colpo ricompare alle spalle di Drakken] Salve, Drakken!
  • [Kim e Drakken si liberano ed il fiore dello scianziato distrugge il cannone-robot]
    Kim: Quel fiore mutante è davvero forte!
    Drakken: Ah, ah, ah, ah, mi sarei dovuto dare al giardinaggio!
  • [Shego soccorre Ron e il Dottor Possible dopo che questi erano stati attaccati da un droide Lowardiano mentre tentavano di impossessarsi di un razzo]
    Shego: Allora, dov'è Miss Perfettina? [Ron e il Dottor Possible indicano in alto] Fantastico, contavo su Kim per questa faccenda di salvare il mondo!
    Ron: Dov'è Drakken?
    Shego: [indica in alto con aria triste] Anche lui lassù.
  • Dr. Possible: A volte occorrono situazioni come questa perché i buoni e i cattvi collaborino per il bene comune!
    Ron: È già successo?
    Dr. Possible: Oh, no. Ma al college ho scritto una storia di fantascienza con una storia molto simile.
    Shego: Ma perché mi trovo sempre circondata da babbei?
  • [Ron e Shego sono a bordo di un razzo diretto verso la nave Lowardiana]
    Ron: Shego, posso farti una domanda?
    Shego: Ah-a! Vale la regola del pulmino scolastico: non parlare al conducente.
    Ron: Quando sei diventata una furfante per te deve essere stato un cambiamento epocale.
    Shego: Allora, hai capito quello che ho detto?
    Ron: Ti trovi a percorrere strade nuove, non sai cosa potrebbe accaderti... non è stato spaventoso?
    Shego: No. Io non mi spavento mai.
    Ron: Oh, io sì.
    Shego: Sì. L'ho notato. [arrivano in prossimità della nave Lowardiana] Va bene, ritiro tutto, adesso sono spaventata... ma dobbiamo trovare il modo per entrare!
    Ron: Ah, è facile, basta aspettare che troviamo il portello dei rifiuti!
    Shego: [sarcastica] Ah, sì, sono certa che hanno- [si apre un portellone nell'astronave e scarica i rifiuti nello spazio] Ah.
    Ron: Ed ecco il primo evvai nello spazio: EVVAI!
    Shego: Tieniti forte! [Ron si aggrappa a lei] Non a me!
  • [Kim e Drakken si ricongiungono a Ron e Shego]
    Ron: Ehy, Kim!
    Kim: Ron!
    [si abbracciano]
    Drakken: Shego!
    Shego: Dottore!
    [per poco si abbracciano ma poi si fermano imbarazzati]
    Drakken: [voltandosi dall'altro lato] Già. Era... ora che arrivassi!
    Shego: [lisciandosi i capelli nervosamente] Sì, Ho... ho avuto molto da fare per, ehm... lo sa come funziona!
  • [Kim, Ron, Drakken e Shego entrano nella sala comandi per far precipitare l'astronave Lowardiana]
    Ron: Se fossi un interruttore di spegnimento dove sarei?
    Drakken: Ehy, questa è tecnologia aliena molto avanzata, non credo ci sia un interruttore [Rufus spegne l'astronave premendo un interruttore] di spegnimento.
    [l'astronave precipita]
    Warmonga: Che stà succedendo?
    Warhok: Hanno trovato l'interruttore!
    Warmonga: Ho sempre dubitato della necessità di quell'interruttore!
  • Warmonga: Lei è la ragazza dell'impostore blu!
    Shego: Whoa, whoa, whoa! Se tra i due adolecenti c'è una storia, tra m e e il Dottor Drakken non c'è assolutamente niente!
    Kim: Niente?
    Shego: Niente!
    Warmonga: E allora perché ti sei sentita minacciata da me?
    Shego: Non lo so, forse perché sei alta tre metri?
  • [Drakken e Ron volano fuori controllo per l'astronave con un jet-pack]
    Shego: [porgendo la mano a Kim] Coraggio, meglio dar loro una mano.
    Kim: [le afferra la mano] Vedi? Ti interessa! [ Shego discosta lo sguardo] Allora che facciamo?
    Shego: Sei tu l'eroina, ricordi? Puoi fare qualsiasi cosa!
  • [Ron vola con Drakken sulle spalle]
    Ron: Devo dire che non mi sento molto a mio agio con te sopra!
    Drakken: Oh, scusami tanto, non tutti hanno la capacità di volare!
    Ron: Amico, ti lamenti sempre, ti ricordi quel famoso proverbio-
    Drakken: Chi se ne importa del proverbio! [si blocca] Uh.
    Ron: Amico, tutto bene?
    Drakken: Gah...
    Shego: Dottor Drakken...
    Drakken: Neh... Uh... il mio cervello sta lavorando... È fuori dal comune... Riesco a vedere ogni piccolo dettaglio.
    Kim: Di che cosa?
    Drakken: Il più grande piano di tutti i tempi!
    Ron: Per salvare il mondo?
    Drakken: [pausa] Non farmi dire quelle parole!
  • Ron: E se Kim dovesse andare in un di quei pretenziosi college dall'altra parte del mondo mentre io rimango qui a cercare di diventare impiegato del mese da Smarty Mart?
    Warhok: Warhok non verrà ignorato!
    Ron: Sono d'accordo amico; ma lontano dagli occhi, lontano dal cuore! E se fosse tutta presa dai suoi studi e io la chiamassi o le scrivessi e lei rispondesse: "scusa, sono occupata!"? Mi ucciderebbe!
    [Warhok lo attacca inferocito]
  • Ron: Vorrei sentirmi più pronto!
    Kim: Neanche a me piace che Drakken sia l'ultima speranza della terra.
    Ron: No, mi riferivo a noi due, al diploma... questa storia mi ha fatto capire che... non posso vivere senza di te.
    Kim: Ron, finiscila! Niente si metterà mai tra noi due. [...] Ricordi quando alla cerimonia ti dissi che dovevo confessarti qualcosa?
    Ron: Eri tu? Credevo fosse Righert!
    Kim: Ero io! Comunque, non credi che sia spaventata anch'io?
    Ron: Tu? Spaventata?
  • Attaccate ragazzi, o come diavolo vi chiamate... non ho mai avuto le idee chiare su steli e pistilli! (Drakken sconfiggendo i droidi Lowardiana)
  • Il suo potere è forte. Evvai! (Sensei guardando Ron combattere gli alieni)
  • [Dopo che Ron ha sconfitto gli alieni]
    Drakken: Ehy, che è successo? Che mi sono perso?
    Shego: Non lo so, credo che il suo aiutante sia salito di ruolo... Il potere delle scimmia.
    Drakken: Il potere della scimmia? Ah, che vuol dire?
    Shego: Avrebbe dovuto essere qui per capire.
  • Barkin: Le cose saranno piuttosto noiose qui senza di te, Possible.
    Kim: Però le rimangono sempre i gemelli.
    [jim e Tim fanno esplodere per sbaglio l'auto di Barkin]
    Jim: Hick-a-bick-a-boo?
    Tim: Hoo-sha!
    Kim: Quella era la sua macchina?
    Barkin: Lo era. Lo era.
  • [Bonnie scopre di dover frequentare i corsi estivi]
    Bonnie: Questo è davvero ingiusto!
    Junior: Sii forte, amore mio. Sarò al tuo fianco per tutta la durata di questi corsi estivi.
    Bonnie: Davvero?
    Junior: No, la mia persona fisica sarà sdraiata in piscina ma il mio cuore... il cuore sarà con te in quell'aula soffocante!
    Bonnie: Sai essere così dolce.
  • Barkin: [vedendo Ron ritirare il diploma con una tuta da astronauta] Non sei proprio riuscito a vestirti come da regolamento, giovinastro anticonformista!
    Ron: Devo essere coerente col mio modo di essere Ron.
  • La disoccupazione inizia ora. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])
  • Hai visto? Il diploma non è la fine del mondo. (Kim a Ron prima del bacio finale della serie)
  • [scena dopo i titoli di coda]
    Dementor: Devi ammettere che è particolarmente divertente.
    Drakken: Senti Dementor, preferirei non parlarne!
    Dementor: Ma non capisci l'ironia! Come scienziato stramboide sei stato un fallimento per tutta la tua carriera!
    Drakken: Un nuovo argomento per cortesia!
    Dementor: D'accordo, va bene: perché hai la pelle blu?
    Drakken: Domanda interessante! È una storia divertente, non da ridere a crepapelle ma... era un martedì-
    [finisce l'episodio e con esso la serie]

Note[modifica]

  1. a b c d e f g h i Il cartellone posizionato di fronte al liceo di Middleton, dove è ambientata buona parte della serie, riporta un messaggio differente ogni volta che viene inquadrato di episodio in episodio.