Kim Possible (seconda stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Kim Possible.

Cosplayer di Kim Possibile

Kim Possible, seconda stagione.

Episodio 1, Un genio nudo[modifica]

  • Questo non è il momento per le chiacchiere, questo è il momento di agire! Be', a dire il vero di pensare, il momento di pensare! Seguito subito dopo dall'azione! (Drakken)
  • Drakken [a Ron]: Spera che quel congegno apocalittico funzioni altrimenti farai una nuotata coi pesciolini! [a Shego] Pesciolini giusto? Oppure si disce pescetti?
    Shego: Pesciolini o pescetti?
    Drakken: Qual è quella giusta?
    Shego: Sia pesciolini che pescetti sono diminutivi del sostantivo pesce.
    Drakken: Sei compiaciuta adesso dico bene?
    Shego: Un pochino.

Episodio 2, Il robot rubato[modifica]

  • Kim: Ron, sto per dirti qualcosa che non ti ho mai detto prima d'ora.
    Ron: Cioè?
    Kim: Tu pensi troppo.

Episodio 3, Due da istruire[modifica]

  • Señor Senior Sr.: La delusione che provo nei tuoi confronti è incommensurabile figliolo, tuttavia io sono il primo ad ammettere che non è colpa tua.
    Señor Senior Jr.: Non lo è?
    Señor Senior Sr.: Non esistono cattivi studenti, solo cattivi insegnanti. Se hai fallito nel diventare un furfante competente è perché io ho fallito nell'insegnamento.
    Señor Senior Jr.: Bene, non ti porto rancore.
    Señor Senior Sr.: Per porre rimedio ho deciso di assumere un'istruttrice qualificata!
    Señor Senior Jr.: Un'istruttrice? Come quella gentile signora che avevi assunto per fare i miei compiti dall'asilo alla maturità?
    Señor Senior Sr.: No figliolo no, non come miss coniglietta, no!
  • Ron: Per essere una che disattiva congegni devastatori, sembri piuttosto negata col frullatore.
    Kim: Ron, questa macchina mi odia!
    Ron: [scuote la testa] Capta la tua paura. Lascia che lo sbattere delle fruste si amalgami con il battito del suo cuore, tu e il frullatore siete un'unica cosa.
  • Shego: Un ottimo tempo... per una tartaruga zoppa.
    Señor Senior Sr.: Junior, ti andrebbe di esercitarci sulle nostre risate malefiche, come una volta?
    Señor Senior Jr.: Ah, papà ti prego, non vedi che sono una ruga zoppa?
    Shego: No, ho detto tartaruga. Th! Th! Tartaruga!
    Señor Senior Jr.: Lo vedi papà, come mi confondi?
  • Da Ron- siamo aperti. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 4, Il fattore Ron[modifica]

  • No, no... davvero hai b-bisogno di Ron? (Kim interrompendo i titoli di testa)
  • Gemini: Malvagio Impero Mondiale, conosciuto anche come MIM. È un acronimo.
    Ron: Mmm... acronimo, è una parola scolastica dovrebbe suonarmi familiare.
    Gemini: Io sono Gemini!
    Ron: Scusa, amico non ho capito, come ti chiami tu?
    Gemini: Gemini.
    Ron: Ah! È un acronimo.
    Gemini: Sei davvero sbalorditivo.
  • Dr. Director: [dopo aver spiegato a Kim la storia sua e di Gemini] Gemini si è sempre risentito del fatto che non l'ho mai trattato come un fratello maggiore.
    Kim: Ma siete gemelli.
    Dr. Director: Lui è più grande, di quattro minuti.
    [Gamini nel frattempo ha raccontato la stessa storia a Ron]
    Gemini: Quattro minuti, quattro anni... il punto è che io sono il fratello maggiore e questo lei non l'ha mai rispettato!
    Ron: Non so dirti se concordo ma ammiro la tua passione.
  • Gemini: [puntando un missile dala sua mano robotica] Permettimi di darti una mano.
    Kim: Quante volte hai usato questa battuta?
    Gemini: Ed è ancora fresca!
  • Dr. Director: Non puoi proprio lasciarmi in pace vero, Sheldon?
    Ron: Sheldon?
    Gemini: Il mio nome è Gemini, e questo non ha nulla a che fare con te, Betty!
    Kim: Betty?
    Dr. Director: Sì, certo come no. Non raccontare storie. Perché ci tieni così tanto al Fattore Ron?
    Gemini: Perché... ehm... perché non sono affari che ti riguardano!
    Dr. Director: Tu vuoi Ron soltanto perché cel'ho io, hai sempre voluto le mie cose!
    Gemini: Sì, certo! Hai sempre ricevuto giocattoli più belli dei miei!
    Dr. Director: Ah, bugiardo! Bugiardo! Ricordi la mia bambola boccoli d'oro, eh? Le hai tagliato tutti i capelli, ricordi?
    Gemini: E va bene, sorellina, ora vediamo cosa ricorda la nostra mamma!
    Dr. Director: Sei infantile! Trascinare mamma in questa storia!
    Gemini: Bene, benissimo! Risolviamo la cosa da adulti!
    [iniziano una sparatoria]
    Kim: Questo si che è da adulti.

Episodio 5, Problemi alla guida[modifica]

  • Oggi dietro al volante ci mettiamo e la macchina noi guidiamo! (Ron)
  • Kim: Te l'ho detto, non è niente di che.
    Ron: Ah, davvero? Devo ricordarti di Ralph Widdlemehir? È stato bocciato alla scuola guida, ora vive in uno scantinato, fa l'imbalsamatore e va a lavorare in autobus!
  • Shego: Per uno che dovrebbe essere un genio pazzo, non riesco a vedere un granché del genio!
    Drakken: Continua così, Shego, e vedrai molto del pazzo!
    Shego: Oh, sono spaventata.
  • Tu mi dovrai aiutare con un mio piccolo problema Dr. Freeman. E pagherai anche la mia tintoria. (Drakken)
  • Drakken: Perché fai così? Il farneticare è la parte migliore del mio lavoro!
    Shego: Sì, però è noioso da morire!
  • Kim: Non sbaglio mai! Mai! Il mio motto è "posso fare qualunque cosa"!
    Ron: Esatto, puoi fare qualunque cosa tra cui fallire, è la logica.

Episodio 6a, La mostra canina[modifica]

  • [ad una mostra canina Kim e Ron tentano di far passare Rufus per un cane]
    Giudice: Non vedo questa razza da nessuna parte sulla lista.
    Ron: [allungando cinque dollari] Forse può consultare il mio amico presidente Lincol, magari lui può migliorare la sua vista se capisce che intendo.
    Kim: Ron, che stai facendo? Questa è una mostra internazionale di prestigio!
    Ron: E io stò parlando la prestigiosa lingua internazionale del dollaro.
    Kim: Ron cinque dollri non sono abbastanza per-
    Giudice: Ah, sì... ecco qui... peruviano senza pelo. Molto bene. [intasca il dollaro e fa l'occhiolino]
  • Kim: Eccolo è lui: Falsetto Jones!
    Ron: Secondo te perché si chiama "Falsetto"?
    Falsetto [con voce stridula]: Benvenuti agli umani, e alla razza canina, alla mia annuale mostra di cani!
    Kim: Un incidente con l'elio.

Episodio 6b, Rufus e il Microchip[modifica]

  • Ron: Numero 432 della mia guida "badare a Rufus": cantare.
    Kim: Lui canta?
    Ron: No, tu canti.
    Kim: E cosa?
    Ron: "Culla il mio bimbo". A dire il vero lui preferisce "Culla il mio Rufus".
  • Culla il mio Rufus, dolce tesoro, tra le mie braccia fa sogni d'oro. (Ron e Kim)

Episodio 7, Un precettore per Kim[modifica]

  • Drakken: Non farti ingannare dalle placche cromate e dalle ciambelle omaggio Shego, i venditori sentono l'odore di acquirenti inesperti come gli squali sentono l'odore del sangue.
    Shego: Già... che ne dice di lasciar parlare me?
  • Wally: Super-furfanti, eh?
    Drakken: È per la pelle azzurra? Perché me lo chiedono spesso!
  • Drakken: Shego, che stai facendo?
    Shego: Cerco il manuale per le istruzioni!
    Drakken: Il manuale d'istruzioni è per gli incapaci!
    [...]
    [a seguito di svariati tentativi Drakken allaga la macchina meteo]
    Drakken: Sarà meglio cercare il manuale di istruzioni.
    Shego: Ah, che idea.
  • Drakken: Ora potrò impadronirmi del Canada con una tempesta!
    Shego: Perché proprio il Canada?
    Drakken: Alto grado di istruzione, assistenza sanitaria e città strapulite!
    Shego: Da quando in qua le importa-
    Drakken: E tutto questo sarà il mio regno malvagio quando lo avrò ribattezzato Drakanada!
    Shego: Oh. Un vero scioglilingua.
  • Shego: Mi chiedo che fine faranno.
    Drakken: Chi?
    Shego: I pesci, i pesci dell'acqua che stiamo togliendo dal lago, che fine faranno?
    Drakken: Loro... uh-ehm... andranno da qualche altra parte, non è importante!
  • Mi chiamo Stoppable. Ron Stoppable. (Ron)
  • Ron: Sei una spia?
    Joe: Una spia canadese!

Episodio 8, Gli anni d'oro[modifica]

  • Shego: Sta lavorando con grande dedizione vedo.
    Drakken: Fidati Shego, questo piano funzionerà proprio alla grande!
    Shego: Come ha detto prego?
    Drakken: È cosmico. Mitico. Galattico. Uno schianto. Una bomba. Da paura. Da fusione. [Shego lo guarda male] È molto, molto efficace, va bene!? Senti, devo affinare il mio linguaggio per dare il calcio d'inizio al mio piano!
  • Drakken: Non so proprio cosa farmene di un esercito di vecchi pensionati. [Nana Possible gli porge un vassoio di quadrati al limone] Ooh! Quadrati al limone!
    Shego: Forse potrebbe farsi cedere i biglietti ridotti per il cinema.
  • In un'unica giornata qui sono riuscito a farmi una reputazione di perdente quando invece a casa ci ho messo una vita a coltivarla. (Ron)
  • Ron: Wade? Come hai fatto a trovarmi mi hai attaccato addosso un microchip?
    Wade: Ora non è importante.

Episodio 9, Tra gioco e realtà[modifica]

  • Zita: Un primitivo non può fare questo.
    Ron: Non sono un primitivo qualunque.
  • Ron: Sembra che il Signore degli Spettri stia catturando gli altri giocatori.
    [...]
    Zita: Coraggio, dobbiamo liberare gli altri.
    Ron: Perché tutte le ragazze che conosco io sono così?

Episodio 10, Furetto impavido[modifica]

  • Timothy North: Il Furetto Impavido non ha mai un ruolo secondario!
    Ron: Allora è perfetto, vede, sono pronto a salire di grado!
    Timothy North: Tu? Un feroce fante contro fanatici furfanti?
    Ron: Altroché!

Episodio 11, Lo scambio[modifica]

  • Ron: [parlando di Hirotaka] Certo, il ragazzo ha fascino, stile e una moto veramente da urlo. Ma sa fare questo?
    [mette in bocca un'intera confezione di patatine]
    Kim: Perché dovrebbe volerlo fare?
  • Perché si tratta sempre di scimmie? Perché non vengo mai aggredito da top-model impazzite!? (Ron)
  • Se sei capace combatti e basta! (Monkey Fist a Ron)
  • È stato un onore per me sconfiggerti, Fukushima. (Ron a Fukushima)

Episodio 12a, Rufus contro Commodore Barbolo[modifica]

  • Shego: Allora, qual'era il nostro accordo?
    Drakken: Se avessi voluto un cane avrei dovuto promettere di prendermi cura di lui. Cosa che farò. Più tardi.
  • Quella sarebbe una ripresa super galattica se non fosse per quel barboncino da 2000 tonnettalte. (Ron)
  • Kim: D'accordo, so che la cosa potrà sembrarvi strana ma dovete farci entrare, c'è un barboncino mostro che-
    Militare: Nome?
    Kim: Commodore Barbolo.
    Militare: Il tuo nome!
    Kim: Oh, uh Kim Possible.
  • Ron: Qual è la verità? Cosa nascondete qui?
    Simms: Ve lo mostrerò.
    Kim: Dischi volanti?
    Ron: Tecnologia aliena?
    Simms: Eccetera, eccetera.
    Kim: Vuol dire che tutte le dicerie sono vere?
    Simms: Dalla prima all'ultima, abbiamo provveduto a creare una storia a copertura negativa e ci siamo assicurati che tutte le fughe di notizie fossero vere al cento per cento!
    Ron: Allora non è un vero e proprio segreto.
    Simms: Questo è proprio quello che vogliamo farvi credere.
  • Simms: Attivo l'autodistruzione della base. Il segreto contenuto nell'Area 51 non dovrà mai essere svelato.
    Ron: Quale segreto? Ormai tutti sanno già tutto!

Episodio 12b, Il giorno dei pupazzi di neve[modifica]

  • Kim: Non ti si congelano le mani?
    Ron: Salsa piccante Bueno Nacho da super-ustione. Tienile in tasca e avrai le mani tostate tutto il giorno.
    Kim: Pensavo le avessero tolte dalla circolazione.
    Ron: Ah, si in effetti. Ma ho preso queste delizie prima che il grande capo rinsavisse.

Episodio 13-14-15, Kim Possible – Viaggio nel tempo[modifica]

  • Ron: Sarà proprio come all'asilo!
    Kim: Ma senza l'ora del riposino.
    Ron: Ah, il riposino... non sai quello che hai finché non lo perdi.
    Kim: Ho l'impressione che l'ora del riposino sarà sostituita dall'ora di latino. A proposito, noi studieremo latino tu sai come...
    Ron: Stai scherzando? Non vedo l'ora di andare a lezione di latino: ballare la salsa, mangiare la salsa... so già cosa sarà la mia tesina: darsi da fare con Jennifer Lopez!
    Kim: Ron, stiamo parlando della lingua latina. Una lingua morta.
    Ron: Niente salsa?
    Kim: Niente Jennifer Lopez.
  • Ron, non potrei salvare il mondo senza di te. (Kim)
  • [dopo aver sconfitto Kim]
    Drakken: Dov'è quel buffone, non si è visto!
    Shego: E chi lo sa.
    Killigan: A chi importa?
  • Non succede niente, perché non succede niente? Dovrebbe succedere qualcosa. (Drakken)
  • Drakken: Kim Possible!?
    Monkey Fist: Perché sei sempre così sorpreso?
    Drakken: Uhm... non lo so.
  • Piacere di picchiarti. (Shego)
  • Questa roba di antica magia è sempre tanto complicata. (Ron)
  • Drakken: Ah-ha! Sasso batte carta!
    Killigan: Che dici? Carta batte sasso, lo sanno tutti!
    Drakken: Quello che dici non ha senso, come può della fragilissima carta battere la naturale densità della pietra?
  • Shego: Perché non lavorate come una squadra e riattaccate la testa della scimmia assieme.
    Drakken: Ma io odio condividere.
    Killigan: Niente condivisione!
    Monkey Fist: Allora niente condivisione! Tutti e tre insieme!
  • Rufus 3000: Io sono Rufus 3000, vengo dal futuro.
    Kim: Tu sei dell'anno 3000?
    Rufus 3000: No. Ma sono uno dei 3000 discendenti iperevoluti di Rufus primo.
  • Maestra d'asilo: [rimproverando i piccoli Drakken, Killigan e Monkey Fist] Tre maschietti biricchini! [indicando Killigan] Tu sei un maschietto, vero?
    Baby Killigan: Certo.
  • Drakken: Quando la giovane Kim Possible intraprenderà la sua prima missione faremo in modo che fallisca! Stavolta il suo spirito sarà annientato!
    Killigan: Abbiamo già tentato di annientare il suo spirito, stavolta non potremmo annientare lei?
    Monkey Fist: Stavolta stranamente la penso come lui.
  • Ha il potere del viaggio nel tempo... ed è in ritardo. (Duff Killigan riferito a Monkey Fist)
  • Kim preadolescente: Ma io che cosa vi ho fatto?
    Drakken: Ancora niente. Ma lo farai!
  • Impossibile? Il mio nome dice il contrario. (Kim)
  • No. Non è possibile. Nella sua folle conquista del potere... Shego ha distrutto il Bueno Nacho. Questa me la pagherai. Hai sentito? Questa volta me la pagherai! (Ron alla statua di Shego)
  • Ron: Ahem, scusa strana sfera spaventosa... dove ci stai portando?
    Sfera robot: Al centro correzione comportamento.
    Kim: Ma quello non è il liceo?
    Sfera robot: Preparatevi ad essere privati dell'individualità e dello spirito.
    Ron: Sì. È il liceo.
  • Rufus 3000: [di fronte ad una platea di discendenti di Rufus] Rufus primo, ti prego, dispensa la tua saggezza: cosa conta di più nella vita?
    Rufus: ...uh, il formaggio!
    [la folla applaude]
  • Kim Possible, ti credi di essere tutta... blah blah blahbitty blah. (Drakken del futuro)
  • Non toccarmi la scimmia! (Shego/l'Essere Supremo)
  • Shego/l'Essere Supremo: Io posseggo il mondo intero. Posso fare tutto.
    Kim: Ehy, quella è la mia battuta!
    Shego/l'Essere Supremo: Ma io ho la forza per dimostrarlo.

Episodio 16, Un natale molto probabile[modifica]

  • Ron: Come hanno potuto eliminare il Pupazzo di neve Hank?
    Kim: [porgendogli un regalo] Forse questo ti tirerà su.
    Ron: È un pupazzo di neve che insegna ai bambini l'importanza degli amici, della famiglia e a trasformare i cattivi in buoni?
    Kim: Be'... ehm... no. Ma, ehy... felice Natale!
  • Ron: Ehy, ho trovato! Il regalo perfetto per Kim il Natale in famiglia!
    Wade: E allora chi è che andrà a fermare Drakken?
    Ron: Io!
    Wade: Oh-oh!
  • Drakken: Sarà occupata con le decorazioni, e le lucine, e lo zabaione, e il rosbif e le canzoni e flim flanglers! e zoob Zooblers, e...!
    Shego: Dottor Drakken!
    Drakken: Cosa?!
    Shego: Sta straparlando.
  • [Shego se ne va in vacanza e lascia Drakken da solo]
    Drakken: Presto io, il Dottor Drakken, dominerò il Natale! Finalmente il mondo avrà un Natale blu! [sospira] Non è divertente quando farnetico da solo.
  • [Ron e Drakken combattono sul pannello di controllo della nave volante di Drakken]
    Computer: Iniziare sequenza di emergenza... avvio navicelle di salvataggio... iniziare autodistruzione... iniziare sequenza ora della nanna...
    [si apre uno sportello e ne escono un orsetto peluche, uno spazzolino ed un set di pigiami]
    Ron: Un momento, che cosa è stato?
    Drakken: [coprendo quanto emerso dallo sportello] Non so di che cosa parli!
    Ron: Prima dell'orsacchiotto!
    Computer: Autodistruzione tra venti secondi.
    Drakken: Ah! Che cosa hai fatto!? Era la mia occasione per conquistare il mondo! Voglio solo quello che mi spetta, voglio solo la mia giusta parte!
    Ron: [afferra Drakken per il bavero] Autodistruzione! Autodistruzione!
    Drakken: Tranquillo ho le navette di salvataggio.
    Ron: Le avevi le navette, uomo in blu, le abbiamo lanciate!
  • [Drakken e Ron sono bloccati al Polo Nord]
    Ron: Colpa mia!? Non è colpa mia!
    Drakken: Altroché se è colpa tua!
    Ron: Perché, avrei dovuto permetterti di conquistare il mondo?
    Drakken: Nello spirito natalizio, si!
  • Drakken [al telefono]: Ah, c'è la segreteria! Um, Pronto, Shego? Sono Drakken, spero che tu ti stia divertendo. Uh, quando hai un momento potresti venire qui al Polo Nord e salvarmi? Per favore! È freddo, ventoso, buio e non abbiamo niente da...!
    [...]
    [Shego scopre che Drakken le ha pagato le ferie come regalo di Natale]
    Shego: [leggendo il biglietto d'auguri] "É il mio modo per ringraziarti di un super-anno e augurarti un Buon Natale. Con tanta malvagità, Dr. Drakken." Oh, che carino! Avrei dovuto rispondere, forse ha lasciato un messaggio!
  • Kim: Grazie del passaggio signor Nakasumi.
    Nakasumi: [sussurra all'orecchio di Miss Kyoko]
    Kyoko: Nakasumi-San dice che è il minimo che possa fare dopo che hai salvato la fabbrica di videogiochi prima di Natale!
    Kim: Niente di che, spero solo di poter salvare questo Natale.
  • [Drakken e Ron combattono per l'ultima coscia di pollo]
    Drakken: Dimmi il tuo prezzo Stoppable, potere? Gloria? Quando avrò conquistato il mondo ti regalerò un continente! Qualunque continente! Non l'Europa!
  • Ron: Citando un pupazzo di neve molto saggio: "Mettete via i futili problemi..."
    Drakken: "...E abbracciate il vostro vicino..."
    Ron e Drakken: "...E unitevi ai festeggiamenti da una parte all'altra di questa terra meravigliosa!"
    Ron: Anche tu sei un fan del Pupazzo di neve Hank?
    Drakken: Lo sto registrando!
    Ron: Come? Non hai saputo? È stato annullato.
    Drakken: È- co-co- cosa!? No... No... Nooo! Non ci credo!
    Ron: È vero.
    Drakken: Una cosa è certa: nella piccola TV del mio cuore il Pupazzo di neve Hank andrà in onda per sempre!
  • Dr'ssa Possible: Kim? Dov'è Ron?
    Kim: [piangendo] Non lo so.

Episodio 17, La regina delle Bibi[modifica]

  • Ron: Perché non sei un po' più come me? Rilassata, tranquilla...
    Kim: Un bradipo senza interessi?
    Ron: Non insultare il bradipo! Lo sai che fa i suoi bisogni solo una volta a settimana?
    Kim: Qualche altro fatto divertente sul bradipo?
    Ron: Ahem... no. No, credo sia tutto. No, aspetta: dorme sottosopra!
  • Ron: Che cosa c'è di male a lasciare a Bonnie l'organizzazione del ballo?
    Kim: Bonnie come capo? Ah, non si accontenterebbe di certo! Pretenderebbe la corona!
  • Kim: Se solo riuscissi a muovermi più in fretta!
    Ron: Oppure potresti imparare a dire "no".
    Kim: Io non sono fatta in quel modo, Ron!
  • Bonnie: Dov'è Kim?
    Ron: Si muove a un'ipervelocità, proprio come le Bibi.
    Bonnie: Ah, perché LEI può essere invisibile!? Mi farà pesare anche questo?!
  • Queste tipacce mi hanno rapito, quando ho chiesto loro di mettermi giù mi hanno risposto: "Bonnie, regna!" e su questo, sai... ho dovuto dar loro ragione. (Bonnie)

Episodio 18, Talento a sorpresa[modifica]

  • Drakken: [esponendo il suo piano a Kim] Primo: Verrai siggillata in una scatola di titanio rinforzata, poi verrai gettata in questo baratro senza fondo, poi questo baratro sarà riempito d'acqua, poi squali affamati e un calamaro gigante saranno lasciati liberi nell'acqua e finirai a pezzetti!
    Shego: Eh!? Aspetti un attimo, se il baratro è senza fondo come si fa a riempirlo d'acqua?
    [pausa]
    Drakken: È MOLTO, MOLTO PROFONDO OK!? [tira il fiato] Bene, infine congelerò la superficie dell'acqua con una lastra di ghiaccio glaciale di uno spessore di oltre due metri! [a Shego] Ci sono altre domande?
    Shego: Uhmm, non si innervosisca così!

Episodio 19, Ritorno al campeggio[modifica]

  • Bonnie: Io? Russare? Devono essere stati i grilli!
    Kim: Solo se li hai inalati!
  • Stoppable, torna qui e salvaci, e soprattutto salva me! (Bonnie)

Episodio 20, Forza Team Go[modifica]

  • Hego: Proteggevamo Go City dal male, ma più combattevamo il male più Shego ne era attratta!
    Ron: Dal combattimento.
    Kim: Dal male!
  • Un rapporto a distanza con un nemico non funziona mai. È stressante per entrambi, (Hego)
  • [dopo che i fratelli di Shego fanno irruzione nel covo di Drakken assieme a Kim e Ron]
    Drakken: [a Shego] Credo siano dovute delle presentazioni!
    Ron: Ciao! Io sono Ron Stoppable, ci conosciamo già, ma tu non ricordi mai il mio nome.
  • Sai, ho sempre ritenuto che noi fossimo una specie di famiglia malvagia, e le famiglie sono unite, perciò se hai bisogno di me io ci sarò sempre. (Drakken a Shego)
  • Shego: Come mai siamo qui?
    Kim: Ci serviva un posto dove poter pianificare un piano senza che Aviarius ci tenesse d'occhio.
    Hego: Bene, la torre Go sarebbe stata un posto più che ottimo.
    Kim: Ah, non credo. Ha un megaschermo su cui il tuo nemico può apparire quando vuole, lui parla a te, tu parli a lui. Non credi che potrebbe-
    Hego: Usare quellla tecnologia per spiarci mentre pianifichiamo le nostre azioni eroiche? Accidenti, quella canaglia! Perché nessuno mel'ha mai detto?
    Shego: Perché era talmente ovvio...
  • Shego: Non ce la faccio a resistere, cinque minuti con i miei fratelli e sono pronta a cavar via i miei stessi occhi!
    Kim: Shego, anch'io ho due fratelli e so quanto possano essere irritanti ma non puoi tirarti indietro!
    Shego: Davvero? Perché no?
    Kim: Perché se non lo fai dirò al mondo che una volta tu eri dalla parte dei buoni!
    Shego: Hh! Non lo faresti!
    Kim: Ho un sito web e credimi non ho paura di usarlo!
    Shego: Direi addio alla mia reputazione!
  • Ron: [riferito a Shego] È sempre stata così irritabile?
    Hego e Mego: Oh, si!
  • Avrai pure la lingua tagliente, sarai pronta alla violenza, ma nel profondo sei ancora un membro del Team Go. Un eroina! (Hego a Shego)
  • Hego: Sembra che questo volatile sia pronto per entrare in gabbia!
    Aviarius: È proprio necessario dirlo ogni volta che mi catturi?
  • Shego: Sta dicendo che ho il cuore tenero?
    Drakken: Come una caramella mu, Shego, come una caramella mu.
  • Riunione club vegetariani soppressa-ta. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 21, Una scimmia per amica[modifica]

  • Ron: Al cane rabbioso non si mette ne museruola, ne guinzaglio!
    Kim: E nemmeno il pannolino!
    Ron: Quella era una partita con due tempi supplementari, non potevo lasciare il campo, mi sono eccitato un pochino e... gli incidenti capitano!
  • Ron: Accidento, che cos'ho in bocca!?
    Acari: Peperoncini tostati.
    Ron: Oh...
    Acari: E formiche di montagna, deliziose vero?
    Ron: [si sporge dalla macchina per vomitare]
    Kim: Forse dovresti guardare prima di mangiare.
    Ron: Prima d'ora piccante e croccante non mi avevano mai tradito.
  • Quante scimmie può tollerare un uomo? (Ron)

Episodio 22, L'imbarazzo[modifica]

  • Drakken: Dico sul serio Shego, questa è l'ultima volta che Kim Possible ostacola i miei piani!
    Shego: Sì, l'ultima volta per oggi, forse!
  • Shego: [Spiando Kim e Josh] In effetti è piuttosto carino, approvo!
    Drakken: Chi sei, sua sorella tutt'a un tratto?

Episodio 23, Il progetto di scienze[modifica]

  • Drakken: Io sono il Dottor Drakken!
    DNAmy: Medico o dentista?
    Drakken: Il cervellone malvagio a un passo dal conquistare il mondo, ti dice niente?
    DNAmy: Non è il Professor Dementor quello?
  • [cantando] Drakken e Amy si baciano sull'albero. (Shego prendendo in giro Drakken)

Episodio 24, Gli Oh Boyz[modifica]

  • Colui che controlla il telecomando controlla il futuro. (Ron)
  • Ron Stoppable non segue le mode, è lui che le crea. (Ron)

Episodio 25a, Il giorno dei malati[modifica]

  • Sono così eccitato che non mi trattengo! (Drakken)
  • Shego, sembri verde, cioè, più verde del solito! (Ron rivolto a Shego malata)
  • Ron: Non capisco questa soap opera!
    Kim: Che c'è da capire? Il nemico di Felicia ha creato una macchina per scambiare il suo cervello con quello di Brock!

Episodio 25b, La verità fa male[modifica]

  • Wong: [rivolta a Drakken] Non la capisco affatto.
    Shego: Benvenuta nel mio mondo.
  • [Shego e Kim combattono sui pattini]
    Shego: Ti straccerò in esecuzione tecnica e coreografia artistica!
    Kim: Avanti, fatti sotto!
  • [Kim prova a mentire dopo essere stata colpita da un raggio della verità]
    Kim: Il colore dei miei capelli è- rosso! Il mio cognome è- Possible! Il cielo è- blu! Il wrestling è- una montatura! Nooooo!
  • [Kim penetra nel nuovo nascondiglio di Drakken]"Costruiremo una fortezza di ghiaccio, li non ci potrà mai trovare!". (Shego imitando Drakken)
  • Kim: Questo è il mio peggiore incubo!
    Ron: Il mio peggior incubo è trovarmi a scuola in mutande!
    Kim: Quello l'hai fatto per davvero.
  • La classe ha classe. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])
  • Guardate le nostre pupille. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])
  • Club delle freddure: iscrivetevi. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 26, La festa della mamma[modifica]

  • Mrs. Lipsky: [vedendo il covo di Drakken] Che cos'è tutta questa roba? È per il tuo show radiofonico?
    Shego: Show radiofonico?
    Drakken: Sì... il mio... show radiofonico! Adesso devo rispondere al telefono ai miei ascoltatori! [preme un pulsante e comunica con i suoi scagnozzi] Pronto, ascoltatore? Il consiglio che posso darti è di.. ehm... entrare in contatto con la tua parte femminile, si!
    [gli scagnozzi si guardano confusi]
    Shego: [a Drakken] Lo sa, sono confusa!
    Drakken: E questo, credimi, va benissimo! Certe sensazione sono normali! [si avvicina e le sussurra all'orecchio] Mamma non sa che sono un superfurfante, crede che sia un dottore che da consiglia alla radio!
  • [Kim aiuta la madre in ospedale durante un intervento chirurgico]
    Dr.ssa Possible: Mi sei stata di grande aiuto Kimmie, e senza nemmeno svenire!
    Kim: Ah, ero troppo impegnata a dare di stomaco!
  • [Drakken espone a Shego il suo piano servendosi di un modellino di treno]
    Mrs. Lipsky: Non sei un po troppo grande per giocare ancora coi tuoi trenini ciuff-ciuff?
    Shego: Non ha tutti i torti dottor ciuff-ciuff!
    Mrs. Lipsky: [a Drakken] Non pensi sia ora di sistemarti [indica Shego] e conoscere una brava ragazza?
    Shego: Oh, um... ICK!
  • Mrs. Lipsky [dopo che Drakken ha spiegato il suo piano con l'ausilio di un panino]: Drew Lipsky, quante volte ti ho detto di non giocare con il cibo?
    Drakken [imbarazzato]: Il cibo non serve per trastullarsi ma serve allo stomaco per saziarsi!
    [Shego e gli assistenti ridono]
  • Drakken: [parlando di Kim Possible] È un rapporto piuttosto complicato cara mamma!
    Mrs. Lipsky: Questa Kim deve essere una ragazza proprio speciale, eh? [rivolta a Shego] Sembra che tu ti sia fatta sfuggire il mio ragazzo, tesoro!
    Shego: [sarcastica] Oh, accidenti, si ha proprio ragione, come potrò mai perdonarmelo?
  • Drakken: Kim Possible e sua... sorella?
    Mrs. Possible: Lo ha detto per corteggiarmi?
    Kim: No, è che il mio braccio destro lo disorienta!
  • Shego [sussurrando a Drakken]: Il trenino ciuff-ciuff stà per raggiungere il mega-burrone!
    Drakken: Te la stai spassando, dico bene? [Shego annuisce]
  • Mrs. Lipsky: Drubino, hai sentito quello che ho detto?
    Kim: Drubino?
    Shego: Delizioso non è vero?
    Dr.ssa Possible: Io ti chiamavo sederino d'oro!
    Kim: Mammaaa! Non davanti a Shego e Drakken!
  • Dr.ssa Possible: Cosa farebbe adesso, Ron?
    Kim: Scapperebbe o piangerebbe.

Episodio 27, Motor Ed[modifica]

  • Non si taglia la criniera al leone mentre ruggisce, sul serio! (Motor Ed)
  • Kim [al telefono]: Dovìè Ron?
    Motor Ed: [al telefono] Il tuo amico allampanato? Sì, è qui che ci fa compagnia! Ma la cosa può cambiare, e in fretta. Sul serio!
    Ron: Kim! Vieni subito qui! Ma prima fa un salto al Bueno Nacho, perché sono molto affamato!
    Asststente di Ed: Oh, si! Si! Anche per me! Prendimi uno di quei panini farciti con peperoncini e maionese, qualcun altro vuole qualcosa?
    Wade [digitando sulla tastiera]: Continua a parlare, li ho quasi rintracciati!
    Motor Ed: Ehy, rossa, di al tuo amico informatico di non perdere tempo a provare a rintracciarci, gli sto inviando la mappa.
    [dalla stampante di Wade esce una mappa]
    Wade: È più intelligente di quanto la sua acconciatura voglia farci credere!
    Motor Ed: Portami la valvola caricatrice subsonica!
    Kim: Non ho molta scelta vero?
    Motor Ed: Sul serio? No! Sul serio! Ci vediamo! Sul serio!

Episodio 28, In vacanza dallo zio Slim[modifica]

  • Shego: Perché vuole far parte di un club di super-babbioni?
    Drakken: Per dimostrare che sono io il più genialissimo!
    Shego: Più genialissimo?!
    Drakken: Il più brillantante! Lasciamo perdere, sono un genio della scienza non un linguaiolo!
    Shego: Linguista!
  • Seduto a un tavolo di babbei sarebbe il migliore. (Shego a Drakken)
  • [Joss, la cugina di Kim e sua grande fan, dimostra di conoscere Rufus ma non Ron]
    Ron: Sono il tipo dalla cui tasca esce fuori Rufus!
    Joss: Uh... oh, si! Tu sei quello che si perde sempre i pantaloni!
    Ron: Maddai! È successo solo sei o sette volte!
  • Ron ha paura praticamente di tutto ma non permette alle sue paure di impedirgli di essere il tuo braccio destro! [...] È chiaro Kim, tu puoi fare qualunque cosa, affrontare quei pericoli e quei furfanti, è come dici tu: niente di che! [...] Invece un ragazzo con tanta paura che si tuffa nell'azione insieme a te... a mio avviso è lui l'unico vero grande eroe! (Joss)

Episodio 29, Ron milionario[modifica]

  • Se avessi ricevuto un dollaro per ogni mega insulto mi sarei potuto permettere il Nacho megagrande. (Ron)
  • Ron: Ah, i Naco, la mia geniale e storica creazione per la cucina del Bueno Nacho, in parte taco, in parte nacho, una vera delizia!
    [ron si immagina se stesso in un film in bianco e nero con costumi dell'ottocento]
    Ron immaginario: Possible, vieni qui. Ho bisogno di te.
    Kim immaginaria: Oh, Ronald, è una magnificenza! Questo cambierà il mondo intero!
    Ron immaginario: Sì. Lo cambierà eccome.
    [si ritoorna alla realtà]
    Ron: È così che tu lo ricordi?
    Kim: Più o meno.
  • Kim: Apri la busta, Ron. Forse l'assegno copre le spese di un nacho mega-grande.
    [Ron apre la busta]
    Ron: È di nuh-nuh-nuh, nove...
    Kim e Bonnie: Novantanove milioni di dollari!?
    Bonnie: [passando le dita tra i capelli di Ron] Ron Stoppable, tu sei proprio un gran fusto!
    Ron: Lo stai dicendo solo perché sono ricco?
    Bonnie: Uh-huh.
    Ron: Forte!
  • Kim: Lo sai che il denaro non può comprare la felicità?
    Ron: Ne sei sicura Kim? Cioè, hai mai visto così tanti zeri?
  • Kim: È peggio di quella volta in cui si tagliò i capelli alla moda.
    Wade: Vedi il lato positivo: Ron da i numeri più in fretta del solito, quindi si riprenderà più in fretta del solito!
    Kim: Pensa che si fa chiamare "Il Ron".
    Wade: O forse l'abbiamo perso per sempre.
  • Pranzo offerto dal Ron. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Episodio 30, La tripla s[modifica]

  • In questo sport c'è un solo obbiettivo, schiacciare il vostro avversario finché non se ne torna strisciando dalla mamma! E adesso divertiamoci! (Barkin)
  • Questi sono gli ortaggi che coltiviamo noi stessi, qui è dove Junior prepara il filato di cotone per fare i nostri indumenti e qui è dove io raccolgo l'acqua piovana da bere. È una vita semplice ma è una vita sana. (Señor Senior Sr.)

Episodio 31, La riscrittura della storia[modifica]

  • Kim: Come può una persona che ha fatto del bene diventare così malvagia?
    Dr. Possible: Ah, non temere Kim, a te non sucederà.
    Kim: Papà!
    Dr. Possible: Non ea a questo che volevi arrivare?
    Kim: No. Ho il sospetto che Mim sia innocente.
  • [Drakken e Shego si trasferiscono nel Covo multiproprietà]
    Shego: Mi lasci indovinare, l'inquilino precedente è il Professor Dementor?
    Drakken: No, uno di nome Demenz.
    Shego: Si svegli, è il vero nome di Dementor!
    Drakken: Cioè userebbe un nome falso?
    Shego: Già, difficile da immaginare, Drew Lipsky?
  • Ieri gita scolastica al museo di storia. (Il cartellone del liceo di Middleton[1])

Note[modifica]

  1. a b c d e f g Il cartellone posizionato di fronte al liceo di Middleton, dove è ambientata buona parte della serie, riporta un messaggio differente ogni volta che viene inquadrato di episodio in episodio.