Kyung-sook Shin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Kyung-sook Shin (1963 – vivente), scrittrice sudcoreana.

Citazioni di Kyung-sook Shin[modifica]

  • Vorrei che qualcuno ci promettesse qualcosa e ci dicesse che nulla è privo di senso. Vorrei ci fossero delle promesse in cui vale la pena credere, e che dopo i tormenti, la solitudine e la paura arrivi qualcos'altro. Riflettendo su come viviamo, se la giovinezza iniziasse alla fine della vita, non riusciremmo forse a realizzare i nostri sogni?[1]

Note[modifica]

  1. Da Io ci sarò, traduzione di Benedetta Merlini, Sellerio, Palermo, 2013, p. 64.

Altri progetti[modifica]