L'apparizione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
L'Apparizione, acquerello di Gustave Moreau, 1875.

Citazioni su L'Apparizione, anche noto come Salomè e la testa di san Giovanni Battista, acquerello eseguito dal pittore francese Gustave Moreau nel 1875.

  • Comunque fosse, un'irresistibile malia si sprigionava da quella tela, ma l'acquerello intitolato L'apparizione era forse più inquietante ancora. In esso, il palazzo di Erode si innalzava, come un'Alhambra, su leggere colonne iridate di piastrelle moresche che sembravano connesse con una malta d'argento, con un cemento d'oro. Da losanghe di lapislazzuli partivano arabeschi che si dispiegavano lungo le cupole dove, su tarsie di madreperla, guizzavano bagliori di arcobaleno, fuochi di prisma. L'omicidio era compiuto; adesso il boia se ne stava impassibile, con le mani sull'elsa della lunga spada macchiata di sangue. La testa mozzata del santo si era sollevata dal bacile posato sul pavimento e, livida, con la bocca esangue, aperta, il collo cremisi grondante di sangue, guardava. (Joris-Karl Huysmans)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]