L'ultima eclissi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

L'ultima eclissi

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Dolores Claiborne

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1995
Genere film del mistero, film thriller, film drammatico, film basato sulla letteratura, film dell'orrore
Regia Taylor Hackford
Soggetto basato su Dolores Claiborne
Sceneggiatura Tony Gilroy
Produttore Taylor Hackford
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'ultima eclissi, film del 1995 con Kathy Bates e Jennifer Jason Leigh, regia di Taylor Hackford.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Qualche volta fare la carogna è la sola cosa che resta ad una donna.[1] (Dolores)
  • L'inferno non è un posto in cui vieni gettato di botto, no, l'inferno vero ti avvolge lento e imperterrito come una corda di lenzuola invernale bagnate. Il moccio che ti cola dal naso e le mani cosi gelate e scorticate che vorresti diventassero insensibili. Ed è solo dicembre e sai che per febbraio la pelle è cosi screpolata che si spacca tutta e prende a sanguinare se chiudi i pugni. Ma passa un altro lenzuolo e poi un altro e prima che te ne accorgi quelle lenzuola si stendono per ventanni. (Dolores)
  • Dunque illuminami, Dolores, che cosa trasforma una donna fatta di pietra come te, nell'ammasso piagnucoloso che vedo davanti a me? (Vera Donovan)

Note[modifica]

  1. La frase viene ripetuta più volte nel corso del film anche da Selena e da Vera Donovan.

Altri progetti[modifica]