La chiave Gaudì

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

La chiave Gaudì, di Esteban Martìn, Andreu Carranza.

Incipit[modifica]

Barcellona, 6 giugno 1926

«Deve sembrare un incidente, intesi?» disse con voce cavernosa l'uomo con la maschera.
«Non si preoccupi, Asmodeo. Così sarà», rispose uno dei due uomini che, intimoriti, gli stavano davanti.
Entrambi erano giunti alla cripta all'ora stabilita. Avevano indossato le vesti di lana nera con l'ampio cappuccio, quindi si erano diretti all'altare, un pentagono scolpito in un blocco di marmo nero, dove Asmodeo li attendeva.

Bibliografia[modifica]

  • Esteban Martìn e Andreu Carranza. La chiave Gaudì, traduzione di Chiara Brovelli, Sperling & Kupfer, 2007. ISBN 8820043858