La migliore offerta

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

La migliore offerta

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The best offer

Lingua originale inglese
Paese Italia
Anno 2013
Genere thriller, drammatico, sentimentale
Regia Giuseppe Tornatore
Soggetto Giuseppe Tornatore
Sceneggiatura Giuseppe Tornatore
Produttore Isabella Cocuzza, Arturo Paglia
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Note
Musiche: Ennio Morricone

La migliore offerta, film del 2013 con Geoffrey Rush, scritto e diretto da Giuseppe Tornatore.

Frasi[modifica]

  • Vivere con una donna è come partecipare ad un'asta. Non sai mai se la tua è l'offerta migliore. (assistente di Virgil)
  • Anche in un falso d'arte c'è qualcosa di vero! (Virgil)
  • Mi dispiace di aver invaso i suoi pensieri... (Claire)
  • L'ammirazione che provo per le donne è pari al timore che ho di conoscerle! (Virgil)
  • Qualunque cosa ci accada, sappi che io ti amo! (Claire)

Dialoghi[modifica]

  • Robert: Gli ingranaggi sono come le persone: se stanno molto tempo insieme, finiscono per assumere le forme reciproche!
    Virgil: Insomma, per lei il tempo rende possibile qualunque convivenza?
    Robert: Oh si, certamente!
    Virgil: Lei mi fa venire in mente un amico che ha conosciuto una ragazza molto più giovane che soffre di "agorafobia" e vive da anni chiusa in un appartamento, da sola. Ma di recente lei gli ha dato le chiavi di casa e da allora lui vive in un persistente stato d'ansia!
    Robert: Beh, che le dicevo? Lui adesso si preoccuperà continuamente, non penserà che a lei. Cosa le manca? Lo shampoo? Le medicine? I collant? Lo yogurt? È bellissimo, no?
    Virgil: Non saprei dire...
    Robert: Dica al suo amico di stare calmo, il tempo sta già lavorando sugli ingranaggi!
  • Claire: Allora non sono la prima: ne hai avute altre donne....
    Virgil: Sì, le ho amate tutte e loro hanno amato me. Mi hanno insegnato ad attenderti.

Altri progetti[modifica]