Zohar

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Libro dello Splendore)
Jump to navigation Jump to search
Copertina della prima edizione dello Zohar

Sefer ha-Zohar o più semplicemente Zohar, testo profetico ebraico.

Citazioni[modifica]

  • Così, per un mistero dei più segreti, l'Infinito colpì con il suono del Verbo il Vuoto, benché le onde sonore non siano trasmissibili nel vuoto. Il suono del Verbo costituì dunque l'inizio della materializzazione del Vuoto. Ma questa materializzazione sarebbe sempre rimasta allo stato di imponderabilità, se, al momento di colpire il Vuoto, il suono del Verbo non avesse fatto scaturire il punto scintillante, origine della luce, che costituisce il mistero supremo e la cui essenza è inconcepibile. Per questa ragione il Verbo è chiamato Principio, visto che è l'origine di tutta la creazione. (Libro I[1])

Citazioni sullo Zohar[modifica]

  • L'aramaico è certamente stata una lingua morta per secoli, ma poi ha dato alla luce lo Zohar, un'opera mistica di sublime valore. (Isaac Bashevis Singer)

Note[modifica]

  1. Citato in Daniele Corradetti, Metafisica del numero, Argonautiche, p. 200. ISBN 978-88-95299-16-7

Altri progetti[modifica]