Vuoto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul vuoto.

  • Il signor Bernardin era tanto più vuoto perché era grasso: visto che era grasso, aveva più spazio per contenere il suo vuoto. Così vanno le cose, nell'universo: le fragoline di bosco, le lucertole e gli aforismi sono densi ed evocano la pienezza, mentre le zucche giganti, i soufflé al formaggio e i discorsi d'inaugurazione sono gonfi in proporzione alla loro vacuità. (Amélie Nothomb)
  • Il vuoto è ben lungi dall'essere vuoto. Al contrario, esso contiene un numero illimitato di particelle che vengono generate e scompaiono in un processo senza fine. (Fritjof Capra)
  • Il vuoto produce identità contro, senza cultura, espresse da una pratica aggressiva. (Andrea Riccardi)
  • In tutte le nostre ricerche, la sola cosa che rende il vuoto sopportabile siamo noi stessi. (Contact)
  • Quando il suo corpo ha raggiunto lo stato di pace, allora lo spirito con la sua luce, la mente, diviene il vuoto. (Paiṅgala Upaniṣad)
  • Se ci fosse qualcosa non vuota, qualcosa allora sarebbe vuota. Ma di non vuoto non esiste nulla: e quindi come potrà essere un vuoto? (Nāgārjuna)
  • Sono il vuoto, non sono diverso dal vuoto, né il vuoto è diverso da me; in realtà il vuoto sono io. (Jack Kerouac)
  • Tutti i peccati sono tentativi per colmar dei vuoti. (Simone Weil)
  • Visto dall'interno, niente è completamente vuoto. (Nicolás Gómez Dávila)
  • Vuotarsi; ci si espone a tutta la pressione dell'universo che ci circonda. (Simone Weil)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]