Lincoln Child

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Lincoln Child (1957 – vivente), scrittore statunitense.

Incipit di Utopia Park[modifica]

Era un colpo senza precedenti e Corey lo sapeva bene. Non solo si era assicurato una maglietta di Jack lo Squartatore (proprio quella che da tre mesi sua madre giurava che non gli avrebbe mai comprato) ma ora tutta la famiglia si preparava a una corsa sul Notting Hill Chase: la corsa più emozionante, non solo di Gaslight, ma di tutto il parco. Due suoi compagni di scuola c'erano venuti il mese prima, ma né l'uno né l'altro avevano avuto il permesso di andarci. Corey però era determinato. Non gli era sfuggito che i suoi genitori se la stavano spassando. Sapeva che sarebbe successo: il nuovissimo Utopia Park era il migliore parco dei divertimenti del mondo. Una dopo l'altra, le piccole restrizioni erano venute meno, fino al momento di tentare il Grande Colpo. Dopo un'intensa mezz'ora di capricci, alla fine Corey l'aveva avuta vinta.

[Lincoln Child, Utopia Park, traduzione di Andrea Carlo Cappi, Sonzogno Editore, Milano 2003]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]