Luca Gallesi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Luca Gallesi (1961 – vivente), scrittore e giornalista italiano.

Citazioni di Luca Gallesi[modifica]

  • [Su Wikipedia] Come ha provato sulla propria pelle uno degli autori, chi non si conforma alla vulgata resistenziale, anche se è un ricercatore laborioso e affidabile, viene inesorabilmente espulso dalla comunità dei collaboratori italiani. Un piccolo ma agguerrito manipolo di amministratori fa catenaccio contro le forze oscure della reazione in agguato, vigilando contro la pubblicazione di versioni che possano anche lontanamente mettere in dubbio l'egemonia culturale della sinistra, vedi le voci sull'Attentato di via Rasella (derubricato a Fatti di via Rasella), per non parlare della Guerra civile in Italia 1943-45, realtà inconcepibile per chi conosce soltanto la gloriosa ribellione del popolo italiano contro la sanguinaria tirannide.[1]

Note[modifica]

  1. Luca Gallesi, Quel manipolo di "rossi" che soffoca Wikipedia, Il Giornale, 2 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica]