Manda Scott

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Manda Scott (... – ...), scrittrice e chirurga veterinaria britannica.

Incipit di Il teschio di cristallo[modifica]

Al professor Barnabas Tythe, Balliol College, Oxford, scritto il giorno decimo terzo di luglio, nell'anno del Signore 1556, saluti.
Mio caro amico, vi scrivo di fretta e rammaricato di dover partire senza prendere adeguatamente commiato. Contro Cambridge sono in atto accuse di eresia. Il povero Thom Gillespie è stato già chiamato in giudizio e affronterà la morte sul rogo per il solo fatto di aver sollevato riserve sull'utilità del libro delle preghiere nella cura dei polsi fratturati.

Bibliografia[modifica]

  • Manda Scott, Il teschio di cristallo, traduzione di Dario Leccacorvi, Ed. Nord, 2008.

Altri progetti[modifica]