Manly Palmer Hall

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Busto di Manly P. Hall

Manly Palmer Hall (1901 – 1990), scrittore e mistico canadese.

Citazioni di Manly Palmer Hall[modifica]

  • Se l'infinito non avesse desiderato l'uomo saggio, non gli avrebbe donato la facoltà della conoscenza.[1]
If the Infinite had not desired man to become wise, He would not have bestowed upon him the faculty of knowing.[2]
  • Vivere nel mondo senza avere consapevolezza del suo significato è come vagabondare in una immensa biblioteca senza neppure toccare un libro.[3][4]
To live in the world without becoming aware of the meaning of the world is like wandering about in a great library without touching the books.[5]

Note[modifica]

  1. Citato in Dan Brown, Il simbolo perduto, traduzione di Annamaria Biavasco, Valentina Guani, Nicoletta Lamberti, Annamaria Raffo e Roberta Scarabelli, Mondadori, Milano, 2009, p. 595. ISBN 978-88-04-59674-5
  2. Da Secret Teachings of All Ages, Lulu.com, 2005, p. 599. ISBN 097530934X
  3. Citato in Dan Brown, Il simbolo perduto, traduzione di Annamaria Biavasco, Valentina Guani, Nicoletta Lamberti, Annamaria Raffo e Roberta Scarabelli, Mondadori, Milano, 2009, p. 7. ISBN 978-88-04-59674-5
  4. Dan Brown pone la citazione in epigrafe al suo libro Il simbolo perduto asserendo che sia tratta da The Secret Teachings of All Ages, probabilmente l'opera più famosa di Manly Palmer Hall. In realtà questa citazione non è presente in tale opera, ma è tratta da un articolo dello stesso Hall pubblicato sulla rivista Horizon.
  5. (EN) Da The Morality and Emblem Writers, Horizon, vol. 9, n. 2, autunno 1949, p. 36.

Altri progetti[modifica]