Marco Belpoliti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Marco Belpoliti (1954 – vivente), scrittore e critico letterario italiano.

Citazioni di Marco Belpoliti[modifica]

  • A un certo punto del suo romanzo dei deboli e dei poveri[1] Manzoni fa dire a un suo personaggio: "Dio perdona tante cose per un'opera di misericordia!". Non sono un credente, ma guardando questa immagine della donna salvata dalle acque prego che, se c'è un Dio, apra il cuore di uomini che non sembrano più averlo. Apra il cuore a coloro che parlano il linguaggio dell'insensatezza, che non è neppure un linguaggio della politica ma della propaganda, il linguaggio della menzogna e dell'inganno. Mi rifiuto di credere che la pietà sia morta su quel fuscello di gomma sgonfia alla deriva nel Mediterraneo per quarantotto ore.[2]

Note[modifica]

  1. I Promessi Sposi
  2. Da Quegli occhi che raccontano l'orrore , Rep.repubblica.it, 17 luglio 2018.

Altri progetti[modifica]