Biografia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla biografia.

  • Divorare una biografia dopo l'altra per persuadersi meglio dell'inutilità di qualsiasi impresa, di qualunque destino. (Emil Cioran)
  • In un certo senso, ogni vita raccontata è esemplare; si scrive per attaccare o per difendere un sistema del mondo, per definire un metodo che ci è proprio. Ma non è meno vero che le biografie in genere si squalificano per una idealizzazione o una denigrazione a qualunque costo, per particolari esagerati senza fine o prudentemente omessi; anziché comprendere un essere umano, lo si costruisce. (Marguerite Yourcenar)
  • La cosa più difficile e nello stesso tempo facile dello scrivere fiction è che si ha il controllo totale della materia. In una biografia, invece, c'è sempre qualcosa di insoddisfacente perché il biografo deve sempre cercare, deve sforzarsi di sapere di più. (Simon Mawer)
  • Scrivere la biografia di qualcuno ancora vivo è un po' come curare la produzione di uno spettacolo teatrale. Il dramma rappresentato sul palco impallidisce di fronte a quello in atto dietro le quinte. (Sam Williams)
  • Quando lessi il libro, la celebre biografia | questa dunque (mi dissi) ciò che l'autore chiama la vita d'un uomo? | Così qualcuno, quando sarò morto, scriverà la mia? | (Come se alcuno in effetti sapesse qualcosa della mia vita, | quando io stesso sovente considero il poco o nulla che so della mia vita vera, | solo pochi accenni, qualche fioco e pallido indizio, qualche traccia indiretta, | che cerco qui d'indagare per uso mio proprio.) (Walt Whitman)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]