Vai al contenuto

Margo Jefferson

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Margo Jefferson, 2015

Margo Lillian Jefferson (1947 - vivente), critica teatrale e docente.

Citazioni di Margo Lillian Jefferson[modifica]

  • L'aborto è una scelta drammatica, e un atteggiamento di comprensione delle ragioni dell'altro è auspicabile, oltre che civile: nulla di peggio della caccia alle streghe o l'imposizione della propria verità. Tuttavia quanto ha fatto la Corte Suprema non ha nulla di dialogante e trascende il dibattito su cosa sia più importante tra la libertà e la vita: un tema così doloroso non può essere trattato con la semplice cancellazione di un diritto.[1]
  • Quello che è successo il 6 gennaio 2021 a Capitol Hill è una mostruosità e i particolari che stanno emergendo delineano ogni giorno di più un quadro agghiacciante.[1]

Incipit di Negroland[modifica]

Mi hanno insegnato a non mettermi in mostra.
Mi hanno insegnato a distinguermi con i comportamenti, evitando proclami, a eccellere con i fatti e le buone maniere, senza sfoggio.
Ma il memoir non è forse un modo di mettersi in mostra?
Questo, nella mia infanzia a Negroland, era un rischio.

Note[modifica]

  1. a b Da intervista di Antonio Monda, La scrittrice Margo Jefferson: “Cari liberal siamo malati di elitismo”. repubblica.it, 1 novembre 2022.

Bibliografia[modifica]

  • Margo Jefferson, Negroland, traduzione di Sara Antonelli, 66thand2nd, 2017. ISBN 9788898970919

Altri progetti[modifica]