Mark Dery

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Mark Dery (1959 – vivente), saggista e critico musicale statunitense.

Velocità di fuga. Cyberculture a fine millennio[modifica]

  • Ci stiamo allontanando a velocità incredibile dal mondo dell'hardware, solido e rassicurante, per passare in quello sconcertante e fantasmatico del software, in cui il mondo che ci circonda viene controllato in misura sempre crescente da circuiti troppo piccoli per essere visibili e da codice troppo complesso per essere ben compreso.
  • La speranza di rinascere come angeli bionici è una lettura terribilmente sbagliata del mito di Icaro, che affida il nostro futuro ad ali fatte di cera e di piume.
  • Le macchine dell'industria hanno lasciato il posto ad una economia dell'informazione che produce beni intangibili.

Bibliografia[modifica]

  • Mark Dery, Velocità di fuga. Cyberculture a fine millennio, Feltrinelli Editore, 1997.

Altri progetti[modifica]