Martin Gregor-Dellin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Martin Gregor-Dellin (1926 – 1988), scrittore tedesco.

  • Per Wagner il vegetarianismo non rappresentava soltanto una dieta o un modo di evitare sofferenze agli esseri non umani, ma anche e soprattutto una maniera per rendere concreta l'intuizione della profonda unità del cosmo: «Dio non è la luce che illumina il mondo dall'esterno: Dio è la luce che noi gettiamo sul mondo dall'interno di noi: è conoscenza per mezzo della compassione». E tale compassione si basa essenzialmente sull'intimo senso dell'unità di tutti gli esseri.[1]

Note[modifica]

  1. Da Wagner; citato in Aa. Vv., La dieta vegetariana nel Cristianesimo, Edizioni Il Sentiero, Milano, 2011, p. 71. ISBN 978-88-86604-12-3

Altri progetti[modifica]