Mary Eberstadt

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Mary Eberstadt nel 2007

Mary Eberstadt (– vivente), scrittrice statunitense.

Intervista di Carrie Gress, Apologetica per la generazione di Facebook, Zenit, 24 giugno 2010
  • Se i nuovi atei hanno ragione su Dio e se tutti i credenti nel corso della storia si fossero sbagliati, allora Dio sarebbe il maggior "perdente" di tutti i tempi.
  • Uno dei tanti aspetti del nuovo ateismo che consente una facile satira è che i suoi esponenti tengono poco conto della storia.
  • Se i nuovi atei vogliono insistere sui morti dell'Inquisizione, come effettivamente tutti fanno, è legittimo; ma che dire dei morti del Marxismo, del Comunismo e del Fascismo tedesco, quei consapevoli, anzi dichiarati, regimi atei responsabili dei più odiosi crimini del XX secolo?
  • Si può far crescere i ragazzi fuori dalla famiglia, ma non si può sradicare da loro il desiderio di avere una vera famiglia naturale.
  • Non importa se siamo scrittori, leader tra i giovani, insegnanti o operai, siamo tutti chiamati a prendere posizione prima o poi. E quando lo facciamo dobbiamo farlo – per dirla in termini calcistici – all'attacco e non in difesa.

Altri progetti[modifica]