Master of Ceremonies

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sul Master of Ceremonies o MC.

  • L'MC generico si barcamena con i sudori freddi sulla schiena, | per ogni mossa sbagliata si arena; | l'MC generico critica di gusto fama e calibro | senza un motivo oggettivamente valido. | Spinto dall'evoluzione in corso non si dà mai per vinto, | ricominciando battaglie che ha perso, convinto | che questa causa in assoluto sia | quella più adatta per investirci tempo ed energia. (Bassi Maestro)
  • Niente mi può salvare dal vuoto che ho da colmare, | non sono l'mc che vende, sono l'mc che vale, | quello che offende i fans, quello che prende male. (Coez)
  • Non hai mai visto un palco, però quante scritte | sei un MC (sìììì), solo dentro casa con Twitter. (Club Dogo)
  • Quando gli MC salgono in scena, è come uno scontro tra mostri | la terra intorno trema dalla potenza dei colpi | abbattono muri e ostacoli con mosse pesanti | volano lame rotanti, vengono contagiati i passanti. (Colle der Fomento)
  • Quanti MC non sudano le loro rime? (Bassi Maestro)
  • Se fare l'MC significa fare il muratore che edifica | la rima calligrafica stilosa quanto statica, | pratica praticamente assente di teoria, | non è storia mia, ebbene sì, non sono un MC, ma così sia. (Caparezza)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]