Max Manfredi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Max Manfredi (1956 – vivente), cantautore italiano.

Citazioni di Max Manfredi[modifica]

  • Genova è una sorta di città di frontiera, con il mare e quindi le culture mediterranee di fronte, e l'Europa continentale alle spalle. E la mia città mentale è così anche verticale, dai monti al mare con tutto quello che ci sta in mezzo.[1]
  • Genova per me è un set, una scenografia bell'e pronta dove ambiento spesso le mie canzoni idealmente, anche quando sembrano parlare di e da altri luoghi. È una realtà filtrata dalla mente, dalle impressioni del ricordo. Come quando si sognano frammenti di vita reale, costruendo nuovi ambienti e nuove storie.[2]

Citazioni tratte dalle canzoni[modifica]

Le parole del gatto[modifica]

Etichetta: BMG/Cantare in italiano, 1990.

  • Sotto le nevi eterne di Staglieno | sognano paradisi tagliati dagli spot | sotto il cielo di neve o a cielo sereno | quelli che fanno a meno, fanno a meno del plot (da Sottozero,[3] n. 2)

Max[modifica]

Etichetta: BMG/Cantare in italiano, 1994.

  • Confesso che mi sento un po' a disagio | come il camion stipato quando frena. | E non riesco a salvarmi dal naufragio | nei cieli rossi di Sampierdarena. (da Le rime di Sampierdarena,[4] n. 2)
  • Ho chiesto dov'è la strada per la fiera della Maddalena. | Ho chiesto qual è la strada per la fiera della Maddalena. [con Fabrizio De André] (da La fiera della Maddalena,[5] n. 6)

L'intagliatore di santi[modifica]

Etichetta: Storie di note, 2001.

  • Io sono nato a Genova | Funicolari ascensori e creuze | Io sono nato a Genova | Città viva di troppe attese (da Fado del dilettante[6])
  • Genova città ripida | Buone gambe per camminare | Flipper messo in bilico | Dove rotola un temporale | Città da cantautori | Per i ciclisti è micidiale | Se pisci sulle alture | Mezzo minuto e si inquina il mare. (da Fado del dilettante[6])

Note[modifica]

  1. Citato in Alberto Nocerino (a cura di), Genova canta il tuo canto, Editrice ZONA, Lavagna (GE), 2015, p. 8. ISBN 978-88-6438-574-7
  2. Da Cinzia Comandè e Roberto Bellantuono, Genova per noi, Arcana Edizioni, Roma, 2014, pp. 176-177
  3. Testo della canzone sul sito ufficiale
  4. Testo della canzone sul sito ufficiale
  5. Testo della canzone sul sito ufficiale
  6. a b Testo della canzone sul sito ufficiale

Altri progetti[modifica]