Michea

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Il profeta Michea (Hubert van Eyck)

Michea, personaggio biblico, profeta.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Libro di Michea.

Citazioni di Michea[modifica]

  • Così dice il Signore | contro i profeti che fanno traviare il mio popolo, | che annunziano la pace | se hanno qualcosa tra i denti da mordere, | ma a chi non mette loro niente in bocca | dichiarano la guerra. | Quindi per voi sarà notte | invece di visioni, | tenebre per voi invece di responsi. | Il sole tramonterà su questi profeti | e oscuro si farà il giorno su di essi. | I veggenti saranno ricoperti di vergogna | e gli indovini arrossiranno; | si copriranno tutti il labbro, | perché non hanno risposta da Dio. | Mentre io son pieno di forza | con lo spirito del Signore, | di giustizia e di coraggio, | per annunziare a Giacobbe le sue colpe, | a Israele il suo peccato. (Libro di Michea)
  • Poiché ecco, il Signore esce dalla sua dimora | e scende e cammina | sulle alture del paese; | si sciolgono i monti sotto di lui | e le valli si squarciano | come cera davanti al fuoco, | come acque versate su un pendio. | Tutto ciò per l'infedeltà di Giacobbe | e per i peccati della casa di Israele. (Libro di Michea)

Citazioni su Michea[modifica]

  • Per la sua origine campagnola, si collega ad Amos, di cui divide l'avversione alle grandi città, il linguaggio concreto e talvolta brutale, il gusto delle immagini rapide e dei giuochi di parole. (La Bibbia di Gerusalemme)

Altri progetti[modifica]