Milana Vuković Runjić

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Milana Vuković Runjić (1970 — vivente), scrittrice croata.

Citazioni di Milana Vuković Runjić[modifica]

  • Ci si aspetta che i maschi piangano poco o mai, e per questo motivo hanno una vita più difficile.[1]
  • È per questo che ci deprimiamo: nessuno ha tanti soldi quanti ne spende.[2]
  • In battaglia si contano le vittime, ma dietro le quinte si contano le banconote.[3]
  • L'amore [...] è peggio della morte e praticamente non esiste cura. Si può alleviare solo con il lavoro, il digiuno o la preghiera.[4]
  • Le passioni, che ci piaccia o no, non sono fatte per essere domate. Per questo si chiamano passioni.[5]
  • Nel tempo libero terrò le distanze dalla quotidianità.[6]
  • Se è normale accarezzare un cane che incontriamo per strada, perché non dovremmo accarezzare anche gli amici?[7]

Note[modifica]

  1. Da Elogio del pianto, Internazionale, n. 680, 16 febbraio 2007, p. 79.
  2. Da Arriva l'estate croata, Internazionale, n. 590, 13 maggio 2005, p. 79.
  3. Da Cara Milana, Internazionale, n. 734, 7 marzo 2008, p. 12.
  4. Da Malinconia amorosa, Internazionale, n. 667, 10 novembre 2006, p. 79.
  5. Da L’erezione impertinente, Internazionale, n. 688, 13 aprile 2007, p. 79.
  6. Da Anno nuovo, vita nuova, Internazionale, n. 622, 23 dicembre 2005, p. 79.
  7. Da Anima e corpo, Internazionale, n. 639, 28 aprile 2006, p. 79.

Altri progetti[modifica]