Modi di dire camuni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Modi di dire[modifica]

  • Al sa gnà de mé
    gna de té
    [1]
Non sa ne di me ne di te
È una pietanza insipida
  • Al cét gnanche a copàl[1]
Non cede nemmeno ad ammazzarlo
È irremovibile
  • Daga del sò ai ótre[2]
Dar del proprio agli altri
Attribuire agli altri i propri difetti

Senza fonte[modifica]

  • Al salàm al va tajàt a föi e majàt a lìber
Il salame va tagliato a fogli e mangiato a libri

Note[modifica]

  1. a b AAVV, Per le vie di Gianico: simboli sacri e profani, Tipografia Lineagrafica Armanini, Darfo Boario Terme, 2005
  2. Lino Ertani. Vita camuna d'un tempo. Esine, Litotipografia San marco, 1979

Voci correlate[modifica]