Natsume Sōseki

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Natsume Sōseki

Natsume Sōseki (1867 – 1916), scrittore giapponese.

Citazioni di Natsume Sōseki[modifica]

Guanciale d'erba[modifica]

Incipit[modifica]

Salivo per un sentiero di montagna e riflettevo.
Se si usa la ragione il carattere si inasprisce, se si immergono i remi nel sentimento si è travolti. Se si impone il proprio volere ci si sente a disagio. È comunque difficile vivere nel mondo degli uomini.
Quando il malessere di abitarvi s'aggrava, si desidera traslocare in un luogo in cui la vita sia più facile. Quando s'intuisce che abitare è arduo, ovunque ci si trasferisca, inizia la poesia, nasce la pittura.

Citazioni[modifica]

  • Dopo vent'anni di vita ho capito che vale la pena di abitare sulla terra. A venticinque anni ho intuito che la luce e l'ombra sono i lati opposti della medesima cosa, che il luogo illuminato dal sole viene sempre raggiunto dall'ombra. Ecco ciò che penso ora, a trent'anni: più è profonda la gioia più intensa è la tristezza, più è grande il piacere più acuta è anche la sofferenza. Se si tenta di separarli si perde se stessi. Se si prova a disfarsene crolla il mondo. (p. 6)
  • Può considerarsi felice chi si lamenta del suo capo canuto solo quando si guarda allo specchio. (p. 29)
  • Appena ho notato le camelie sull'altra riva ho pensato che sarebbe stato meglio se non le avessi mai vedute. Il loro non è un semplice rosso. In un'abbagliante lucentezza si cela un'indicibile cupa sfumatura. I fiori di pero sconsolatamente sciupati dalla pioggia ispirano una sensazione di pietà, i fiori di aronia illuminati freddamente dalla luna suscitano un'impressione di tenerezza. Del tutto differente è la vista delle ombrose camelie. Hanno un aspetto tenebroso, velenoso, terrificante. (pp. 126-127)

Note[modifica]

  1. In Il muschio e la rugiada. Antologia di poesia giapponese, a cura di Mario Riccò e Paolo Lagazzi, traduzione di Mario Riccò, Fabbri Editori R.C.S. Libri & Grandi Opere, Milano, 1997, p. 227.

Bibliografia[modifica]

  • Natsume Sōseki, Guanciale d'erba (草枕 Kusamakura, 1906), traduzione di Lydia Origlia, BEAT Edizioni, Trebaseleghe (PD), 2014. ISBN 978-88-6559-160-4

Altri progetti[modifica]