Nel gorgo del peccato

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Nel gorgo del peccato

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Nel gorgo del peccato

Paese Italia
Anno 1954
Genere drammatico
Regia Vittorio Cottafavi
Soggetto Oreste Biancoli
Sceneggiatura Oreste Biancoli, Giuseppe Mangione
Interpreti e personaggi

Nel gorgo del peccato, film italiano del 1954, regia di Vittorio Cottafavi.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non è vero che una madre si distacchi dalle sue creature quando crede di averle lasciate per sempre. Proprio allora invece gli è più vicina e vive in loro. (Margherita)
  • [Il letto] è il divertimento dei poveri. Per questo si vedono tanti bambini sbracciati per le strade. (Germaine)
  • Non bisognerebbe mai innamorarsi di un animale quando questi è un uomo, perché prima o poi l'uomo salta fuori. (Germaine)

Dialoghi[modifica]

  • Alberto: È più facile essere una canaglia che una persona onesta.
    Margherita: Naturalmente! Altrimenti che merito ci sarebbe?
  • Alberto: Vorrei essere nato un'altra volta.
    Margherita: Si rinasce ogni volta che si vuole.

Altri progetti[modifica]