Oleandro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
L'oleandro (L. Alma Tadema, 1836)

Citazioni sull'olenadro.

  • Cerco un po' d'Africa in giardino, | tra l'oleandro e il baobab, | come facevo da bambino. (Adriano Celentano)
  • E frondeggiano lungo il tortuoso | corso cespugli avvelenati, e in cima | portano un fiore di fiamma, il fiore amaro | che sembra rosa e non odora, e sembra | alloro, ma non cinge alcuna fronte | in premio della sua dura vigilia, | l'oleandro silvestre, il fiore ch'amo, | il rosso fiore dell'aridità. (Luigi Siciliani)
  • Il vento dà ai rami degli oleandri lente movenze di alga. (Stefano Benni)
  • Nel biancore perlaceo delle prime luci il roseo dischiudersi di un oleandro accende piccoli punti di luce più viva. (Neera)
  • "Sol d'oleandro voglio laurearmi" | io dissi. Ed Aretusa era contenta; | e recise per me altri due rami | e fè l'atto di cingermi le tempie | dicendomi: "Pè tuoi novelli carmi!" (Gabriele D'Annunzio)

Altri progetti[modifica]