Oscar Forel

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Oscar Forel (1891 – 1982), psichiatra svizzero.

Citazioni su Oscar Forel[modifica]

  • I Forel erano soprattutto Oscar Forel, il giovane psichiatra, vivace, musicale e infinitamente indulgente con il giovane essere che io ero allora. [...] lui mi leggeva qualcosa, parlava di psicologia, spiegava il carattere dei suoi figli, sollevava problemi psichiatrici e suonava il violino. Talvolta la sera andavamo giù a Mòsli, alla casa delle donne anziane di cui egli aveva la cura. Ci sedevamo là vicino sull'erba e lui suonava: per le malate? per noi? per se stesso? Chi può mai saperlo? Ma suonava bene, e questa specie di romanticismo non mancava di far impressione su di me. (Adrienne von Speyr)

Altri progetti[modifica]