Panfilo di Cesarea

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

San Panfilo di Cesarea (III secolo – 309), martire cristiano.

Citazioni di Panfilo di Cesarea[modifica]

  • Noi tuttavia constatiamo che egli [Origene] frequentemente parla con un grande timore di Dio e in tutta umiltà quando si scusa di esporre ciò che gli viene in mente durante discussioni molto approfondite e nel corso di un esame accurato delle Scritture: nella sua esposizione usa spesso aggiungere e confessare che non esprime un parere definitivo, né espone una dottrina stabilita, ma sta cercando secondo le proprie forze, discute il senso delle Scritture senza pretendere di averle capite in maniera integrale né perfetta.[1]
  • Se consideriamo più attentamente con quale sincerità e con quale senso cattolico [Origene] testimonia a proposito di tutti i suoi scritti nella prefazione dei libri scritti sulla Genesi, conosceremo facilmente a partire da questo testo tutto il suo pensiero.[1]

Note[modifica]

  1. a b Da Apologia di Origene, prefazione; citato in Jacques Liébaert, Michel Spanneut, Antonio Zani, Introduzione generale allo studio dei Padri della Chiesa, traduzione di Pietro Crespi, Queriniana, Brescia, 1998, p. 103. ISBN 88-399-0101-9

Altri progetti[modifica]