Patricia Briggs

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Patricia Briggs (1965 – vivente), scrittrice statunitense.

Incipit di alcune opere[modifica]

La figlia della luna[modifica]

Sulle prime non mi ero resa conto che fosse un lupo mannaro. Il mio naso non funziona al meglio quando è circondato da grasso di assale e olio bruciato... e non è che ci siano molti lupi mannari randagi a scorrazzare in giro. Perciò, quando qualcuno fece un garbato rumore vicino ai miei piedi per richiamare la mia attenzione, pensai che si trattasse di un cliente.

Unione di sangue[modifica]

Come per molte altre persone che lavorano in proprio, anche le mie giornate sono lunghe e iniziano la mattina presto. Quindi, se qualcuno mi telefona nel cuore della notte, è meglio sia una questione di vita o di morte.
«Ciao Mercy» disse l'amabile voce di Stefan al mio orecchio. «Mi chiedevo se potessi farmi un favore.»
Stefan le questioni di vita le aveva finite da un pezzo, per cui non trovai alcuna ragione per essere gentile con lui. «Ho risposto al telefono alle...» guardai con la vista annebbiata i numeri rossi della sveglia poggiata sul comodino «tre del mattino.»

Bibliografia[modifica]

  • Patricia Briggs, La figlia della luna, traduzione di Gabriele Giorgi, Tif Extra, 2010. ISBN 9788834715826
  • Patricia Briggs, Unione di sangue, traduzione di Alberto Cassani, Tif Extra, 2011. ISBN 9788834717059

Altri progetti[modifica]