Paul Julius Möbius

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Paul Julius Möbius

Paul Julius Möbius (1853 – 1907), scrittore, neurologo e psichiatra tedesco.

  • La deficienza mentale della donna non solo esiste ma è necessaria. Se noi vogliamo una donna la quale sappia adempiere bene al suo compito materno, è necessario ch'essa non abbia un cervello mascolino. [...] Le esaltate modern-style partoriscono male e sono pessime madri. Proporzionalmente alla diffusione della «civilizzazione» diminuisce la procreazione, quanto migliori divengono le scuole, di tanto in tanto peggiori diventano i puerperi e tanto più scarsa si fa la secrezione del latte, insomma tanto più inadatte alla loro funzione diventano le donne. (da L'inferiorità mentale della donna; citato in Elena Gianini Belotti, Le nuove madri e i nuovi padri)

Citazioni su Paul Julius Möbius[modifica]

  • Lucidamente reazionario, Moebius mostrava di aver intuito che la condizione indispensabile per ottenere dalle donne l'adesione passiva alla funzione riproduttiva, necessaria per garantire la sopravvivenza della società maschile, era di impedire loro l'accesso alla cultura, perché attraverso essa avrebbero fatalmente acquisito gli strumenti di conoscenza e di riflessine che avrebbero consentito loro di scoprire la misura dell'oppressione che la maternità nascondeva. (Elena Gianini Belotti)

Bibliografia[modifica]

  • Paul Julius Möbius, L'inferiorità mentale della donna, Einaudi, Torino 1978.
  • Elena Gianini Belotti, Le nuove madri e i nuovi padri, Editore Laterza, Bari 1981.

Altri progetti[modifica]