Peter Blauner

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Peter Blauner (1959 — vivente), scrittore statunitense.

Incipit di Il nero dell'arcobaleno[modifica]

Strana entità, il tempo.
Due mesi. La sua bambina aveva già due mesi di vita. E adesso si svegliava almeno due volte per notte. In ogni caso, Frankie Page, poliziotto, turno dalle quattro a mezzanotte, poteva permettersi di dormire fino a tardi. Si svegliò verso mezzogiorno, ritrovandosi con un'erezione granitica. Sua moglie era già andata al lavoro da un pezzo. Non c'era niente, assolutamente niente che lui potesse farci, all'infuori di aspettare che gli passasse.
E poi, forse, dare di nuovo da mangiare alla bambina.

Bibliografia[modifica]

  • Peter Blauner, Il nero dell'arcobaleno, traduzione di Sergio Altieri, Mondadori, 1998. ISBN 8804449357

Altri progetti[modifica]