Peter De Vries

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Peter De Vries (1910 – 1993), editore e scrittore satirico statunitense.

Senza fonte[modifica]

  • "Credi nell'astrologia?" "Io non credo perfino nell'astronomia."
  • Non è affatto vero che alcune persone hanno meno bisogno di dormire di altre. È solo che dormono più velocemente.
  • È lo scopo finale dell'onnipotenza di Dio, di non aver bisogno di esistere per il solo scopo di salvarci.
  • Il valore del matrimonio non è che gli adulti producono bambini, ma è che i bambini producono adulti.
  • Pensavo che gli esseri umani imparassero direttamente dall'esperienza, ma alcuni di noi devono andare alla scuola estiva.
  • Tutti mi odiano perché sono così universalmente amato.
  • Il problema che deriva dal trattare con la gente, è che la prima cosa che si impara è che essi sono esattamente come noi.
  • L'ingordigia è un rifugio emotivo: è segno che qualcosa ci sta divorando.
  • La causa principale del diffondersi dell'ignoranza di massa è il fatto che tutti sanno leggere e scrivere.
  • Dobbiamo amarci l'un l'altro, sì, sì, questo è senz'altro vero, ma nulla ci dice che dobbiamo piacerci.

Altri progetti[modifica]