Peter Quennell

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Sir Peter Courtney Quennell (1905 – 1993), biografo, critico letterario, editore, poeta e saggista.

Citazioni di Peter Quennell[modifica]

  • Se il volto di Byron era una maschera creata dalla personalità interiore del poeta che tradiva involontariamente i suoi sentimenti o li drammatizzava a tutto beneficio di un osservatore scelto, quello di Shelley era di una trasparenza che rivelava la sua vita interiore e le diverse peculiarità che dominavano il suo intelletto: la sua ingenuità, il suo facile entusiasmo, il suo ardore superficiale. Il suo singolare temperamento gli aveva donato un aspetto privo di età. Sfuggiva a ogni classificazione, cronologica o caratteriale che fosse.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Byron in Italia, Il Mulino, Bologna, 1999.

Altri progetti[modifica]