Pietro Tacchi Venturi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pietro Tacchi Venturi (1861 – 1956), presbitero, gesuita e storico italiano.

Citazioni di Pietro Tacchi Venturi[modifica]

  • [Andrea Pozzo] Quando gli giunse l'ordine di trasferirsi nell'eterna città, occupavasi più a rimenare con la mestola nelle pentole, che a trattare pennelli, come quegli che teneva l'ufficio precipuo di aiutante del cuoco nella Casa Professa di Milano. Chiamato dall'Oliva in Roma e trattenuto per qualche tempo nel Collegio Romano a servirvi in cucina, come aveva fatto nella sua Provincia di Lombardia, mercé lo studio dei sommi modelli raccolti nell'Urbe e la saggia guida di valenti maestri, non tardò ad avverare le speranze da lui concepite. (da La casa di S. Ignazio di Loiola in Roma, p. 34)

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]