Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark

Immagine International Pokémon logo.svg.
Titolo originale

劇場版ポケットモンスター ダイヤモンド&パール 幻影の覇者 ゾロアーク
Gekijōban Poketto Monsutā Daiyamondo & Pāru: Gen'ei no Hasha: Zoroāku

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 2010
Genere animazione
Regia Kunihiko Yuyama
Soggetto Hideki Sonada
Doppiatori italiani

Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark, film d'animazione giapponese del 2010, il tredicesimo lungometraggio ispirato all'anime Pokémon.

Incipit[modifica]

Lo strabiliante mondo dei Pokémon! Vibrante, maestoso e intrigante. Elencare tutti i tipi di Pokémon può essere davvero arduo, perché sono centinaia e anche di più.
Qui incontriamo un giovane di nome Ash, di Biancavilla, che in coppia con Pikachu va a caccia di altri Pokémon e cerca di perfezionare l'arte delle lotte Pokémon.
Il suo viaggio senza fine lo porterà a diventare un giorno maestro Pokémon, perché ha davanti a sé un mondo entusiasmante di Pokémon tutti diversi, e questo mondo Pokémon è pieno zeppo di avventure incredibili e appassionanti. (voce narrante)

Frasi[modifica]

  • Devi sapere, Joy, che sono noto come amante del divertimento, ma per condividerlo con altri; così il gusto raddoppia, anzi triplica! Condividere mi dà tanta gioia... (Brock all'infermiera Joy)

Explicit[modifica]

James: Voi cosa fareste, se poteste conoscere il futuro?
Meowth: La mia mente creativa si annoierebbe a morte. Tu che ne pensi?
Jessie: Non sapere cosa accadrà è il pepe della vita. L'incertezza del futuro è ciò che dà gusto al presente.
Meowth: Ehi, Jessie, non far tanto la saputella!
[Arriva una folata di vento]
James: Che dolce venticello.
Jessie: La pace del ruscello.
Meowth: Che gran sogno la vita...
Jessie: Una sorpresa infinita.
James, Jessie e Meowth: E per una volta, non ci è andata storta.

Altri progetti[modifica]