Prevale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Prevale

Carlo Prevale, anche noto come Prevale (1983 – vivente), disc jockey, produttore discografico e conduttore radiofonico italiano.

Citazioni di Carlo Prevale[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Come ho detto in precedenti interviste, non c'è un punto d'inizio ben preciso, è una passione che nasce con me, è nel mio DNA e mi viene tutto magistralmente facile. Poi, come tutti ho iniziato in feste private con gli amici e quando suonavo i dischi di altri artisti e la gente si esaltava, ho pensato quanto sarebbe stato bello se queste emozioni la gente le potesse provare ballando e ascoltando delle mie canzoni![1]
  • [I 3 aggettivi per definire il tuo sound?] Allegro, emozionante e travolgente.[1]
  • Le mie song nascono dal nulla, spontanee, niente di studiato a tavolino, di solito è di notte che l'ispirazione mi porta delle buone idee... magari sono in qualsiasi punto del mio studio e canticchio, canticchio e poi esclamo: "Mmm carino questo motivo...". Se la mattina seguente il motivetto mi rimane in mente allora vuol dire che ha delle potenzialità! Il passo successivo è quello di buttare degli accordi con la tastiera e registrare una demo con la mia voce, sulla quale poi lavorarci tranquillamente.[1]
  • [La pirateria musicale] uccide la musica! Quindi, tutto ciò che è pura emozione.[1]
  • Durante l'età adolescenziale... realizzavo piccoli comunicati delle mie serate insieme alla mia ex compagna Clara, anche lei, dotata di una bellissima voce.[1]
  • Già all'età di 7 anni ero appassionato di musica e vari rumori, prodotti con ogni tipo di tamburo autocostruito con secchi vuoti di vernice. Registravo musicassette dalla radio chiamando il conduttore.[2]
  • [Prima serata da dj] Sì, ricordo perfettamente la mia prima serata come dj. Era nel 1999 nella discoteca Green Club di Monte Livata. Ricordo la tensione di un adolescente di 16 anni e della sua paura di sbagliare. La pista era piena, la consolle era in una cabina sopraelevata, sapevo di avere una grande responsabilità e ce la misi tutta.[2]
  • [La richiesta più strana] In piena serata un uomo del tutto ubriaco mi chiese un Cha Cha Cha gridando ad alta voce "Mi sento gay!".[2]
  • Amo molti generi di musica e soprattutto non faccio una selezione in base all'anno di uscita. "La musica è senza tempo, un bel brano di ieri è bello oggi e sarà bello domani".[2]
  • Non ce n'è uno in particolare che più mi rappresenta, qualsiasi disco che produco, compongo, remixo o seleziono mi rappresenta.[2]
  • Divertirsi è un'arte e il segreto è giocare DJ.[2]
  • [Se tornassi indietro eviterei di] Lavorare e dar fiducia a persone decisamente false e scorrette. "Amo chi osa, odio chi usa".[2]
  • [...] amo scrivere aforismi e pensieri che nascono principalmente da esperienze e momenti vissuti giorno per giorno.[2]
  • [Il ruolo del dj di oggi?] Il ruolo di sempre, trasmettere tramite la musica pure emozioni, energia e passione.[2]
  • [La mia consolle ideale è] La classica consolle formata da 2 giradischi Technics Sl 1200 ed un mixer, però devo ammettere che mi adatto facilmente ad ogni altro tipo di consolle o attrezzatura.[2]
  • Non ho un mito in particolare, mi piacerebbe collaborare con qualsiasi persona che riesce ad esprimere la propria creatività attraverso ciò che sente nel cuore e nell'anima.[2]

Dal programma radiofonico Memories

m2o Radio; 2013 - 2015 ore 08.00; 2016 - in corso ore 07.00.

  • Il vero dj non segue la moda, la detta. (27 novembre 2016, ore 07.28)
  • Il vero sentimento è un test in continua sperimentazione. (4 dicembre 2016, ore 07.43)
  • Per raggiungere l'obiettivo, impara ad amare il rischio. (25 dicembre 2016, ore 07.43)
  • Ama osare, osa rischiare. Sempre. (14 gennaio 2018, ore 07.27)

Note[modifica]

  1. a b c d e Dall'intervista di Federico Valenti, «Carlo Prevale: il DJ che trasmette emozioni con le sue canzoni!», Corriereinformazione.it, 22 agosto 2010; riportata su Prevale.net.
  2. a b c d e f g h i j k Dall'intervista di Andrea Belfiore, Professione Dj, Viviromamagazine.com, 4 aprile 2016, pp. 64-65.

Altri progetti[modifica]