Radola Gajda

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Radola Gajda (1919 circa)

Radola Gajda, nato Rudolf Geidl (1892 – 1948), politico e militare montenegrino e cecoslovacco.

Citazioni su Radola Gajda[modifica]

  • Gajda era stato uno dei capi delle legioni cecoslovacche in Russia e braccio destro dell'ammiraglio Kolciak[1]. Nel 26, essendo capo di stato maggiore e ispirandosi alla marcia su Varsavia del maresciallo Pilsudsky[2], aveva tentato il colpo di Stato. Epigono reazionario del panslavismo ed antibolscevico imparentato coi russi bianchi, ebbe in Italia la fama di un «Mussolini cecoslovacco». (Enzo Santarelli)

Note[modifica]

  1. Aleksandr Vasil'evič Kolčak (1874 – 1920), esploratore, ammiraglio e politico russo, comandante dell'Armata Bianca nella Guerra civile russa.
  2. Józef Piłsudski (1867 – 1935), rivoluzionario, generale e politico polacco

Altri progetti[modifica]